Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


ECCELLENZA A - Tempo di esami. Codroipo, arrivano le Furie

Ai nastri di partenza la seconda d'andata, che scatterà domani con Fiume Bannia - Chions...

Seconda giornata del girone A di Eccellenza che bussa alla porta ed è chiamata a convalidare o smentire i verdetti del turno inaugurale. Si inizierà sabato, con fischio di inizio alle ore 17, con il derby Fiume Bannia - Chions, sfida tra due formazioni che hanno iniziato col piede giusto il campionato; la squadra di Bortolussi ha violato il fortino del Tamai, il Chions regolato il Fontanafredda
Domenica è previsto il resto del menù. A Codroipo arriverà proprio il Tamai col proposito di accelerare; in settimana abbiamo sentito il tecnico degli udinesi, Luca Salgher, piuttosto soddisfatto della prestazione della squadra a Tricesimo, dov'è maturata la divisione della posta (1-1). In effetti al Codroipo mancavano 4 pedine chiave come Codromaz, Lascala, Deana e Del Piccolo; domenica non ci sarà invece Corrado, espulso nel match contro gli azzurri di Chiarandini. Il Codroipo sta proseguendo il percorso intrapreso nello spezzone di stagione poi annullata per il Covid, nella consapevolezza che la continuità paga e pur ben sapendo che il campionato appena iniziato si prospetta estremamente insidioso e competitivo. Dal canto loro, le Furie Rosse di Birtig puntano ai 3 punti per non perdere ulteriore terreno dalle rivali ai play-off.
Proverà a dare continuità all'esaltante blitz di Fagagna il Brian Lignano, che attende la sbarazzina Sanvitese: i delfini scenderanno in campo da favoriti, ma sottovalutare i biancorossi di Paissan sarebbe un errore gravissimo. 
Si capirà qualcosa in più dei rapporti di forza del girone all'esito di Fontanafredda - Gemonese e Spal - Pro Fagagna: le due formazioni rossonere sono a quota zero in classifica e dovranno dare il massimo per riscattarsi, ma né la Gemonese né tantomeno la Spal, reduci dal 2-2 del confronto diretto, faranno sconti e, anzi, sono attese a mostrare progressi rispetto all'esordio e alle gare di una Coppa che pare comunque già lontana. 
E' da tripla il derby Rive Flaibano - Tricesimo: la formazione di Peressoni proverà a travolgere con il suo calcio veloce e arrembante la resistenza degli azzurri, che però hanno dimostrato di possedere il giusto mix di qualità per mettere in difficoltà qualunque avversaria. 

*******

PROGRAMMA e TERNE 

Sabato, ore 17 

FIUME V. BANNIA - CHIONS
Gabriele Toffoletti (Udine); Stefano Savorgnani (Maniago), Stefano Valeri (Maniago)

Domenica, ore 15

BRIAN LIGNANO - SANVITESE
Gianluca Toselli (Gradisca d'Isonzo); Thomas Cesarin (Gradisca d'Isonzo), Ludovico Banova (Trieste)

FONTANAFREDDA - GEMONESE
Daniele Orazietti (Nichelino); Riccardo Lendaro (Pordenone), Emald Balla (Pordenone)

CODROIPO - TAMAI
Kristian Bellò (Castelfranco Veneto); Omar Bignucolo (Pordenone), Davide Bignucolo (Pordenone)

RIVE D'ARCANO FLAIBANO - TRICESIMO
Nicole Puntel (Tolmezzo); Giovanni Masini (Gradisca d'Isonzo), Timothy Dissegna (Gradisca d'Isonzo)

SPAL CORDOVADO - PRO FAGAGNA
Francesco Montesano (Trieste); Daniele Carbone (Trieste), Nicola Bitto (Pordenone)

Foto: m.b.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/9tSjH9M.jpg

https://i.imgur.com/jOUISEO.jpg

https://i.imgur.com/wWGSYDN.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 24/09/2021
 

Altri articoli dalla provincia...











PORDENONE - Esonerato anche Rastelli

Il Pordenone Calcio comunica di aver sollevato mister Massimo Rastelli dall’incarico di allenatore della Prima squadra. Insieme al tecnico sono stati sollevati dall’...leggi
16/10/2021








Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,08352 secondi