Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


PRIMA B - Torreanese da sola. Aurora e Mereto, prove di forza

I giallorossi hanno espugnato Ragogna e guidano a punteggio pieno la classifica. Rivignano e Riviera rallentano Sedegliano e Basiliano. Prima vittoria per il Diana; l'Arteniese esordisce pareggiando a Pagnacco

La Torreanese guida da sola con 6 punti il girone B di Prima categoria, che fin da subito si propone all'insegna di un grande equilibrio. La squadra di Gerli è andata a espugnare Ragogna 2-1 in virtù di un'ottima prima parte di match, caratterizzata dalle segnature di Miano (13') e Beuzer (33'). 
Le altre formazioni che all'esordio erano riuscite a imporsi hanno dovuto accontenarsi. Come, ad esempio, il Sedegliano che, pure, in apertura di ripresa conduceva 2-0 (doppietta di Madonna) sul Rivignano. Ma i nerazzurri di Zucco non si sono dati per vinti e hanno risalito la corrente anche con un pizzico di fortuna: Belleri e un autogol hanno prodotto il 2-2. Lo stesso esito ha avuto Basiliano - Riviera, con i bianconeri costretti a dividere la posta per la seconda volta di fila. Desideroso di riscattare l'esordio, i biancorossi hanno beneficiato di due calci di rigore, trasformati entrambi da Biancotto, che li hanno portati a condurre. E' stato Cavallaro, autore di una doppietta, a concretizzare gli assalti della formazione di Pagnucco
Hanno colto la prima affermazione in campionato Diana, Mereto e Aurora, tutte e 3 sfruttando il fattore campo. Ha avuto un andamento abbastanza altalenante Diana - Gonars: biancocelesti avanti 2-0 coin Acampora e D'Antoni, poi reazione nerazzurra concretizzata dalla doppietta di Ndiaye, infine nuovo allungo dei padroni di casa, che con le reti di Toci e Degano hanno conquistato il successo. 
Hanno fornito una prova di forza il Mereto a spese della Fulgor (3-0 con doppietta di Namio e acuto di Masotti) e l'Aurora, che ha regolato 3-1 il Colloredo.
All'esordio l'Arteniese ha colto un buon punto a Pagnacco: il match è terminato 1-1, con centri di Dedushai per i granata e Marcuzzi su rigore per i biancazzurri. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 26/09/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07933 secondi