Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


SERIE D - Il Cjarlins avvisa tutti. Le big avanti tutta

Con un gol di Rocco i friulani espugnano Adria. Arzignano, Clodiense, Luparense, Cartigliano e Campodarsego non lasciano per strada punti. Roboante blitz del Delta a Mestre. Il Cattolica piega l'Ambrosiana

Il colpo d'ala è arrivato. Dopo le beffe con Mestre e Clodiense in Coppa, il Cjarlins Muzane piazza il colpo grosso della seconda d'andata del girone C di serie D, espugnando lo stadio Bettinazzi di Adria. Decide il gol segnato in apertura da Rocco; la vittoria è ancora più rilevante considerato che la squadra di Moras ha saputo mantenere illesa la propria porta. 
Accelera il Cjarlins, le altre formazioni più accreditate del campionato rispondono per le rime. L'Arzignano non dà scampo al Montebelluna: tuonano gli ex manzanesi Fyda e Nchama, più Calì nel 3-1 per l'undici di Bianchini e con Baggio a segnare il gol della bandiera. 
La Clodiense espugna Este con una rete per tempo, mentre il Delta mette a ferro e fuoco Mestre, imponendosi con un roboante 4-0 che schianta i padroni di casa. Si riscatta la Luparense, che infligge alla Dolomiti il primo ko della nuova avventura. I "lupi" vincono 4-2 piazzando due micidiali uno-due nel primo e nel secondo tempo. 
A Levico passa 2-0 il Cartigliano, che apre in due la sfida nel recupero del primo tempo (Gjoni) e poi la chiude al 64' con Buson
Scivola in casa la matricola San Martino Speme, illusa dal rigore di Oliboni. Ma il Campodarsego c'è e già nel primo tempo mette a posto la situazione con Buratto e Colombi. Oliboni sigla un altro penalty e allora è Prevedello con una doppietta a proiettare al successo i biancorossi patavini. Rallenta la marcia, invece, il Caldiero, che a Spinea non va oltre il pareggio: a Peli risponde per i veneziani Dal Compare
Infine, il Cattolica rompe il ghiaccio e piega 1-0 l'Ambrosiana in una gara che metteva in palio punti importanti in chiave salvezza. E' presto? Sì, ma i valori delle squadre del girone stanno già venendo a galla. 

RISULTATI e MARCATORI (seconda d'andata)

ADRIESE - CJARLINS MUZANE 0-1
Gol: 8' Rocco

ARZIGNANO - MONTEBELLUNA 3-1
Gol: 26' Fyda, 60' Nchama, 79' Calì, 85' A. Baggio (M)

CATTOLICA - AMBROSIANA 1-0
Gol: 61' Docente

ESTE - CLODIENSE 0-2
Gol: 55' Romano, 72' Calabrese

LEVICO - CARTIGLIANO 0-2
Gol: 45'+3' Gjoni (rig.), 64' Buson

LUPARENSE - DOLOMITI 4-2
Gol: 27' Cardellino, 29' Ruggero (D), 32' Posocco, 79' Cardellino, 80' Rabbas, 94' Mosca (D)

MESTRE - DELTA 0-4
Gol: 8' Bertacca, 43' e 45'+1' Busetto, 74' Proch 

SAN MARTINO SPEME - CAMPODARSEGO 2-4
Gol: 17' Oliboni (rig.), 31' Buratto, 45'+1' Colombi, 57' Oliboni (rig.), 66' e 73' Prevedello

SPINEA - CALDIERO 1-1
Gol: 20' Peli, 64' Dal Compare

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 26/09/2021
 

Altri articoli dalla provincia...






PROMO A - L'Ubf cambia lo staff tecnico

Rivoluzione all'Unione Basso Friuli: la dirigenza del club di Latisana, Pertegada e Ronchis ha deciso di sollevare dall'incarico lo staff tecnico della Prima squadra, ossia l'allenato...leggi
23/11/2021













Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,14377 secondi