Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


PRIMA B - Nella risaia emerge l'Arteniese

Sotto una pioggia incessante e il terreno intriso d’acqua la compagine di Veritti capitalizza il gol di Marcuzzi e supera di misura il Ragogna. Un espulso per parte

ARTENIESE – RAGOGNA 1-0 (p.t. 1-0)
Gol: p.t. al 5’ Marcuzzi.
 
ARTENIESE: De Monte Damiano, Forgiarini (15’st Lestani), Perez Sosa Elvin, Madotto, Boer, Amadio, Marcuzzi, Migotti, Gerussi (38’st Perez Tomas Danelon), Vidotti (21’st Marsilio), Foschia (26’st Pontelli). A disposizione: Vadacca, De Monte Gabriel, Della Pietra, Sbuelz. Allenatore Ivan Veritti.
 
RAGOGNA: Lizzi Stefano, Minuzzo, Ortis, Persello (20’st Cozzi), Baldassi, Battaino, Lizzi Alessandro (36’st Calderazzo), Marcuzzi Nicola, Marcuzzi Simone, Andreutti, Vidoni (12’st Anastasia). A disposizione: Bulfone, Buttazzoni, Donolo, Martignon, Leonarduzzi, Valoppi. Allenatore Mickael Pascuttini.
 
ARBITRO: Francesco Zannier della Sez. di Udine.
 
NOTEAmmoniti: Forgiarini, Gerussi, Andreutti, Foschia, Anastasia, Perez Sosa. Espulsi: Battaino (R) al 7’pt e Amadio (A) al 26’st, per doppia ammonizione. Recuperi: 2’ e 4’.

ARTEGNA - Su un campo reso pesantissimo dall’incessante pioggia, l’Arteniese supera per 1-0 il Ragogna nel recupero della 1ª giornata del girone B di Prima categoria.

Sbloccano subito la gara i padroni di casa con il bel pallonetto di Marcuzzi al 10’ che supera il portiere ospite con la sfera a gonfiare il sacco. Resta in dieci il Ragogna per il rosso diretto comminato a Battaino per fallo da ultimo uomo. Il gioco è spezzettato, complice il terreno zuppo e i numerosi interventi dell’arbitro Zannier.

Nella ripresa il Ragogna cerca il pareggio, Elvin Sosa Perez lo evita con un gran recupero in corner, ma soprattutto quando anche i locali rimangono in inferiorità numerica per l’espulsione per doppio giallo di Amadio, ma la difesa dell’Arteniese regge sino al triplice fischio. I locali avrebbero anche raddoppiato con Marcuzzi, ma l'arbitro non ha "visto" il pallone oltrepassare la linea bianca e nel finale il giovane portiere De Monte (vlasse 2003), salva i tre punti. L’Arteniese segnala quale migliore in campo dei propri portacolori il difensore Elvin Perez. 

Foto: Andrea Citran

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/q63mWJi.jpg

https://i.imgur.com/Lh8Nm2y.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 29/09/2021
 

Altri articoli dalla provincia...








SERIE A - Milan e Udinese aprono la stagione

La Lega Serie A ha fissato gli orari delle prime cinque giornate di campionato. I bianconeri debutteranno nella Serie A 2022/2023 il prossimo 13 agosto alle ore 18,30 allo stadio Meazza di Mil...leggi
30/06/2022





SERIE D - Nessuno spiraglio per il Delta

C'è tempo fino al 15 luglio ma il Delta Porto Tolle pare ormai avviato su un binario morto. La famiglia Visentini ha deciso di lasciare il mondo del calcio e non si sono palesate realt&...leggi
30/06/2022


UDINESE - Sei amichevoli in agenda

Avversari di spicco, club blasonati della Bundesliga ed anche la nazionale del Qatar. Sono questi solo alcuni degli avversari che i bianconeri incroceranno durante il ritiro in programma in Austria, a Lienz, dall’11 al 2...leggi
27/06/2022

IL LUTTO - L'ultimo saluto a Giada Marin

Chi era Giada Marin? Le parole, stavolta, non servono. Erano infatti davvero tantissimi, oggi, a Pavia di Udine, a tributare l’ultimo saluto alla 21enne scomparsa in seguito alle consegu...leggi
25/06/2022

VILLANOVA J. - Al volante c'è Cossar

Il Villanova dello Judrio riparte da un nuovo tecnico: si tratta di Andrea Cossar, ex Centro Sedia, a cui il club biancoverde ha affidato il timone di una squadra che arriva d...leggi
27/06/2022


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,12577 secondi