Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


MOBILIERI - Di Lena: niente distrazioni, vogliamo la vittoria

Il presidente gialloblu predica concentrazione per la finalissima: "Spesso essere favoriti può essere un handicap, ma dall'altra parte siamo consci che giocando come sappiamo non avremo problemi. Facciamo un bel gioco, ma le finali si vincono quindi l'importante è portare a casa la Coppa"

Domenica alle 15 ad Ovaro andrà in scena la finale di Coppa Carnia tra i Mobilieri di Sutrio ed il Real Imponzo Cadunea. Oltre ad essere il palcoscenico più prestigioso del Campionato Carnico targato 2021, sarà anche il simbolo della rinascita con la prima competizione portata a termine da quando il Covid è entrato di prepotenza nelle nostre vite e ci si augura che la partita possa ben figurare dinanzi ad una ricorrenza così importante. Per la compagine gialloblu, data per favorita, abbiamo ascoltato il presidente Carlo Di Lena: "Noi siamo pronti, è una partita secca ed il risultato è aperto a qualsiasi ipotesi. Ci danno per favoriti e questo può essere un handicap ma non vogliamo farci distrarre. Speriamo che sia una bella finale. Vogliamo la vittoria, magari anche giocando male, perchè ci teniamo tanto e spesso abbiamo giocato bene perdendo. Alla lunga con il bel gioco però, i risultati arrivano. Abbiamo tutti a disposizione tranne Simone Concina che era infortunato già con il Cavazzo, poi sembrava aver recuperato e invece è uscito a metà del primo tempo per un risentimento alla coscia. Credo che per domenica non sarà arruolabile. Rispetto a domenica scorsa rientrano Nicola Serini e Cicutti che erano squalificati. Siamo consapevoli che mettendoci la testa e giocando come sappiamo non avremo problemi. Speriamo che il terreno di gioco sia regolare, in quanto domenica scorsa non è stato così. Il presidente dell'Ovarese mi ha garantito che il campo è in buone condizioni quindi non ci dovrebbero essere problemi".
 
Foto Redam

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/Ao6Qr4Z.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 08/10/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,15207 secondi