Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


UNDER 17 - Sugli scudi Chions, Corva, Sangiorgina e Vesna

Nella seconda giornata della fase provinciale. Ancora goleade: San Luigi, Cjarlins Muzane, Fiume Bannia, Donatello, Union Martignacco e Cormonese in doppia cifra

T
Seconda giornata della prima fase negli Under 17. 

TRIESTE

Nel girone di Trieste il San Luigi insiste: dopo i 25 gol inflitti al Chiarbola Ponziana, i biancoverdi ne segnano 18 (a 1) al Domio. Atteso, è arrivato il riscatto del Ts Academy, il quale, sconfitto all'esordio dalla Triestina Victory, ha superato per 4-2 lo Zaule, rimettendosi in corsa per il salto nei regionali. 

PORDENONE

Nel girone A guidano a pieni giri Fontanafredda (3-1 su un buon Aviano), Torre (3-1 a spese del Valvasone) e Fiume Bannia: i neroverdi hanno superato 14-0 la Spal. A punteggio pieno resta pure il Codroipo che oggi ha riposato. Da segnalare l'importante segnale lanciato dagli Allievi del Chions, capaci di regolare addirittura 5-1 il Casarsa e di reagire al passo falso commesso sette giorni fa con il Torre. 
Il Gravis ha piegato 4-0 l'Unione Smt
 
Si preannuncia una gran lotta nel girone B per accedere alla fase regionale. Oggi la Sanvitese ha colto un'altra vittoria, regolando 3-0 in trasferta il Tamai; e a punteggio pieno restano pure i Falchi, che hanno espugnato il rettangolo del Villanova, imponendosi per 4-1. Salgono le quotazioni di Prata e Corva: la prima ha travolto 9-3 la Cordenonese 3S, mentre il Corva ha firmato il colpo del turno piegando 2-1 la Sacilese, che dovrà quindi rincorrere. 
Sugli scudi il Cavolano: il 2-0 sulla Liventina San Odorico è una vittoria che fa morale e classifica. 

UDINE 
 
Nel girone A due goleade e due sfide molto combattute. Dopo i 20 gol dell'esordio, il Donatello ne rifila 7 alla Pro Fagagna e conferma di essere fuori portata. Resta a pieni giri pure il Tolmezzo, ma la Buiese si è rivelata avversaria tosta: i carnici l'hanno infatti spuntata per 3-2.
Risponde allo scivolone dell'esordio l'Union Martignacco, che rifila un pesante 10-0 al Moruzzo. L'unico pareggio del turno, il primo in due turni, matura per 1-1 al termine di San Daniele - Magnano

Un terzetto di compagini detta il ritmo nel girone B. Lo fa in maniera perentoria l'Ancona Lumignacco, che domina l'Ol3 8-1. Devono soffrire ma alla fine sorridono, invece, Tarcentina (3-1 su un buon Cussignacco) e Udine United: gli udinesi vincono il secondo match pirotecnico e, dopo il 5-4 sulla Forum Julii, piegano 4-3 la resistenza della Reanese
La domenica è positiva il Pagnacco (3-2 sull'Aurora) e per la Forum Julii, che espugna 4-1 il fortino del Deportivo.

Comandano le danze nel gruppo C il Cjarlins Muzane e l'Azzurra Premariacco. Il Cjarlins non dà scampo al Chiavris (17-0), l'Azzurra si impone di forza sulla Cometazzurra (5-0). Importanti sono le affermazioni del Lavarian Mortean Esperia a spese dell'Ubf (5-1), della Sangiorgina sul Brian Lignano (3-0) e del San Gottardo sulla Serenissima (3-1), esiti che fanno immaginare una lotta aperta alle sorprese per salire nei regionali. 
 
GORIZIA 
 
Si rivela di buona fattura la resistenza della Pro Romans alla Manzanese (girone A), che si impone comunque 4-1. E soffre il Fiumicello per piegare l'Unione Friuli Isontina, in un match terminato 2-1 per gli ospiti. Dopo gli 8 gol subiti dalla Manzanese all'esordio, si rilancia la Cormonese, che travolge 10-0 il San Vito al Torre che pure, una settimana fa, aveva tenuto testa alla Pro Cervignano. Nel derby Pro Cervignano - Aquileia prevalgono 2-0 i gialloblù, che possono guardare con maggiore fiducia al proseguo del torneo. 
 
Sono piuttosto mescolate le carte del girone B dove spicca il colpaccio del Vesna a spese dell'Ufm (2-1 per i carsolini). Altro blitz di rilievo è quello per 3-1 dell'Aris San Polo sull'Audax. Termina con la divisione della posta, invece, Terenziana - Polisportiva San Marco (1-1). 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 10/10/2021
 

Altri articoli dalla provincia...










TRICESIMO - Bisogna ripartire da zero

Una delle società al vertice del calcio regionale, il Tricesimo, ha dovuto rinunciare a gran parte dell'attività giovanile. Gli azzurri, protagonisti di un ottimo avvio d...leggi
20/09/2021









Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,15146 secondi