Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

PULCINI - In scena il Torneo Pulcini a Romans D'Isonzo

Manifestazione intitolata a Mario David, Mariano e Titti De Grassi, Walter Zotich e Nereo Rocco.

Otto squadre maschili e tre femminili hanno dato vita a Romans d'Isonzo al Torneo Pulcini organizzato dal Milan Club Rossoneri di Grado e dall'ASD Pro Romans Medea. Il torneo, nato nel 1999 in collaborazione con l’A.S. Grado del compianto presidente Ennio Clana, è intitolato a Mario David, Mariano e Titti De Grassi, Walter Zotich e Nereo Rocco.


“I nostri principi guida sono da sempre la solidarietà, lo spirito altruistico ed il fair-play sportivo, valori preziosi che vorremmo trasmettere ai più giovani” racconta l’anima instancabile del Milan Club Rossoneri Grado Nicolò Frausin. “Dal 2001 al 2011 organizzavamo il torneo a Villa Vicentina, mentre dal 2012 abbiamo instaurato la collaborazione con l’ASD Pro Romans Medea, dove abbiamo trovato un gruppo di persone che condivide con noi gli stessi ideali. Vorrei ringraziare l’ex presidente della Pro Romans Luigino Bolzan e l’attuale presidente Daniele Cumin nonché tutta la comunità di Romans per lo splendido rapporto di amicizia e collaborazione” conclude Frausin, che tiene a precisare che i piccoli proventi del torneo vendono devoluti in beneficienza, e precisamente alla parrocchia di Villa Vicentina, all’asilo parrocchiale di Grado nonchè alla SOGIT e all’ADMO della città lagunare.

Le squadre partecipanti sono state suddivise in tre gironi. Nel girone rosso erano incluse Aquileia, Club Altura, Pro Romans Medea “A” e Sovodnje, nel girone verde Chiarbola Ponziana, Fiumicello, Montuzza e Pro Romans Medea “B”, mentre il girone femminile comprendeva Club Altura, Tavagnacco e Triestina. I vincitori dei singoli gironi sono risultati Sovodnje, Chiarbola Ponziana e Triestina. Da segnalare che era presente alla premiazione Bruno Rocco, figlio dell’indimenticabile “paròn” Nereo.

Marino Marsic

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/1kwLVFd.jpg

https://i.imgur.com/0EjX3tn.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 11/10/2021
Tempo esecuzione pagina: 0,07895 secondi