Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


TERENZIANA - Tomizza: stiamo crescendo, sono fiducioso

Il tecnico biancorosso commenta la sconfitta esterna contro la Juventina: "Nel primo tempo abbiamo avuto l'occasione più clamorosa colpendo il palo, ma abbiamo subìto gol a tre dall'intervallo. Nella ripresa eravamo messi meglio in campo ma abbiamo compiuto un harakiri con il nostro portiere che ha commesso un fallo da rigore eclatante"

Nell'anticipo del girone B di Promozione la Terenziana Staranzano ha trovato la quarta sconfitta su altrettante partite, per mano della Juventina di Sant'Andrea, con il risultato di 2-0. Al termine dell'incontro abbiamo ascoltato il parere del tecnico Gianni Tomizza: "Abbiamo fatto una buona gara, rimanendo compatti in un campo difficile. Sapevamo che la Juventina ha ottime qualità e nonostante tutto abbiamo tenuto per un tempo, subendo gol a tre minuti dall'intervallo. L'opportunità più grande del primo tempo, però, l'avevamo avuta noi colpendo il palo e passando in vantaggio sarebbe stata un'altra partita. Al di là di ciò nel secondo tempo siamo riusciti a recuperare qualche metro in mezzo al campo, cosa che non è successa nel primo tempo e la partita stava andando discretamente. Il nostro portiere, purtroppo, ha concesso un rigore eclatante ed il 2-0 ha ammazzato la partita, è stato un harakiri. Siamo una squadra molto giovane, costruita in poco tempo, ma i ragazzi stanno crescendo. Il campionato mi sembra diviso a metà, con sette o otto squadre che si giocano il primato ed altre sei o sette che giocano per salvarsi. Abbiamo già incontrato tre squadre che sono nella fascia alta, abbiamo perso lo scontro diretto a Trieste immeritatamente contro il Costalunga e questo è un risultato che dovevamo evitare. Dobbiamo migliorare, sono fiducioso dei miei ragazzi e bisogna cercare di raccogliere qualche punto in più".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 11/10/2021
 

Altri articoli dalla provincia...








ANTICIPI - Un sabato di grandi derby

Sesta d'andata dei campionati dilettantistici regionali che scalda i motori. E si aprirà con un sabato di grandi derby, in particolare Ufm - Staranzano, Teor - Ri...leggi
21/10/2021











Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07421 secondi