Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


SERIE C - Un sabato di Coppa

Sei sfide regionali a partire dalle 16.30. Primo approccio con la Federcalcio per la Cronos Grado che sfida il Turriaco. La favorita Clark Udine impegnata a Pordenone contro l’Araba Fenice. Scontro fra titani a Tarcento

Si torna a giocare anche in serie C regionale con la prima giornata di Coppa Italia "Memorial Stelio Martini". Squadre suddivise tramite sorteggio in 4 gironi composti ciascuno da 3 club, la vincente accederà alla fase finale. Le squadre che osserverebbero il turno di riposo, si incontrano fra loro ed il risultato vale per la classifica ufficiale. 
Tutte le gare sono in programma sabato dal primo pomeriggio fino a sera e subito sfide importanti. Scontro tra titani infatti in programma a Tarcento con la compagine allenata da Jovic che sfida il quotatissimo New Team Lignano. Due compagini che puntano senza mezzi termini ad un ruolo di leader nel campionato e che nelle proprie file annoverano giocatori di valore assoluto. Al fotofinish infatti altro rinforzo per i collinari con l'arrivo del talentuoso Michele Collevati  che andrà a rafforzare il quintetto base che può contare anche su Larnahr, Kikelj, Zalaschek e Dindo.
Non si scherza neanche a Vallenoncello dove la matricola di lusso Naonis se la vedrà con un'altra delle big, o presunte tali, parliamo della quadrata Futsal Udinese di mister Della Negra. I pordenonesi dalla loro hanno il blocco ex Maniago formato da ragazzi giovani quanto eclettici che proveranno dunque a mettere il bastone nelle ruote di Zanuttini e soci.
C'è attesa anche per vedere all'opera la Clark Udine, padron Tirindelli vuole la vetta e dopo il bomber Besic ed il portiere Aquilino, reduci entrambi dalla B a Palmanova, ecco l'ultimo colpo da 90 con l'ingaggio del marocchino Aziz, colonna portante in passato del Maniago. Per i gialloverdi esordio alla portata a Pordenone contro l'Araba Fenice per cercare d'iniziare col piede giusto.
Altra sfida da seguire è quella tra l'Aquila Reale 2004 e l'Hempatagon Udine, da una parte la tecnica ed il ritmo compassato dei vari Pintar, Prekpalaj e Zefi, mentre dall'altra il furore agonistico della squadra che Michelutti vuole d'assalto.
Ballo tra matricole sul parquet di Gradisca d'Isonzo con il Turriaco che ospita la Cronos Grado, tra i locali alcuni volti conosciuti dei parquet nostrani. Oltre al tecnico D'Auria, i vari Castiello e Criscuolo che proveranno a far valere la loro esperienza con una squadra al primo approccio con il calcio a 5 federale. Prima ufficiale in quel di Opicina anche per la Futsal Trieste dell'appassionato presidente Emilio Cattolico che incrocia le armi con una squadra storica come il Manzano 1988. Rosa rinforzata nelle ultime ora dai rosso alabardati con il rientro alla base dalla Clark Udine di Ramirez Reintera, giocatore duttile quanto tecnico per provare ad argine un Manzano che forse per la prima volta non rientra nel ruolo delle favorite, ma che resta certamente un osso duro per tutti.

Programma completo di sabato

ore 16.30 Futsal Trieste  - Manzano 1988 ad Opicina

ore 17.00 Aquila Reale 2004 - Hemptagon Udine al Clark Clubs Cussignacco

ore 18.00 Futsal Tarcento - New Team Lignano  alla  Modus di Tarcento

ore 18.00 Araba Fenice - Clark Udine  a Torre di Pordenone

ore 18.30 Naonis  - Futsal Udine a Vallenoncello

ore 20.30 Turriaco - Cronos Grado a Gradisca d'Isonzo

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 15/10/2021
 

Altri articoli dalla provincia...










SERIE C - New Team campione d'inverno

Si laurea Campione d'Inverno con un turno d'anticipo la New Team Lignano che supera in volata per 6-4 una buona Araba Fenice in una gara molto avvincente e combattuta. Alla fine la differenza ...leggi
25/02/2022









Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,10240 secondi