Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste


TRIESTINA - Al Nereo Rocco arriva il Mantova

Domani l'Unione affronta la seconda gara casalinga di seguito. C'è da dare continuità alla risalita verso le posizioni nobili della classifica

La serie C è alle prese con un turno infrasettimanale, che coincide con l’undicesima giornata di campionato e tale tappa è spalmata tra martedì e giovedì. Tutte le partite sono in diretta (video) streaming su Elevensports e 8 di esse saranno anche su Sky. La Triestina ha in sorte la seconda partita consecutiva in casa e mercoledì alle ore 18 riceverà il Mantova del patron Maurizio Setti (lo stesso proprietario dell’Hellas Verona) e in cui milita l’ex rossoalabardato Urban Zibert, regista sloveno del 1992.

Come avviene di solito negli appuntamenti ravvicinati le varie formazioni danno spazio a del turn over per gestire meglio tali situazioni. Difficilmente l’Unione recupererà qualcuno degli assenti di domenica scorsa, ma nel prossimo trittico con Mantova – Renate – Feralpi Salò avrà l’occasione per rilanciarsi dopo un primo quarto di campionato un po’ al di sotto delle aspettative di risultati.

Così l’esterno rossoalabardato Ilario Iotti sull’importanza del recuperare più elementi possibile tra quelli infortunati: “E’ normale che quando hai più giocatori, hai più scelte a disposizione e quindi con i cambi puoi mettere in difficoltà l’avversario. Ne abbiamo l’esempio con Sarno contro il Fiorenzuola. Tutti i rientri, quindi, potranno dare un’ulteriore mano. Noi, comunque, scendiamo sempre in campo per portare via i tre punti e lo faremo anche contro il Mantova. Quando non si vince però, non devi perdere, ma se continuiamo a concedere sempre zero tiri in porta, si può solo sperare per l’esito migliore”.”.

La gara di metà settimana del Nereo Rocco, in diretta audio anche su Radio Attività (le radioline valgono solo nel capoluogo regionale, mentre lo streaming sul sito dell’emittente radiofonica fanno contenti anche i residenti all’estero), sarà diretta dal napoletano Domenico Mirabella con il supporto dei guardalinee Ayoub El Filali e Marco Colaianni iscritti rispettivamente alle sezioni di Alessandria e Bari. Il quarto uomo sarà Giorgio Bozzetto di Bergamo.
 
Massimo Laudani

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 19/10/2021
 

Altri articoli dalla provincia...












ANTICIPI - Il programma di sabato

Undicesima d'andata ai nastri di partenza nei campionati dilettantistici regionali. Si tratta dell'ultimo turno della fase ascendente per l'Eccellenza, che verrà disputato interamente domenica....leggi
26/11/2021







Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,21765 secondi