Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


LCFC PN - Rimonta Aurora. All'Edil Narciso sfugge la vittoria

Padroni di casa, avanti di due reti alla mezzora, cedono sotto i colpi della formazione ospite. Sugli scudi Muccignato, gol, traversa e assist subendo fallo

Termina con un pareggio per 2-2 la sfida di Coppa Lcfc a Villa d’Arco fra Edil Narciso ed Aurora, match entusiasmante dal primo all’ultimo minuto di gioco, che ha visto i padroni di casa maggiormente aggressivi e gli ospiti più tecnici cogliere meritatamente la divisione della posta.  

Subito in vantaggio i padroni di casa dell’Edil Narciso al 5’ quando Gjeci spizzica un cross dalla destra indirizzando la sfera all’interno del palo lontano, mandando fuori causa il portiere De Nobili. Alla mezzora Muccignato, nei pressi delle linea di porta, alza la sfera per calciare trovando l’intercettazione di un difensore, ciò diventa un assist per l’incornata a palombella Toffolo. L’arbitro però annulla la rete per fuorigioco. Al 33’ Romanin in area piccola trova il pertugio tra una selva di gambe e di destro fa secco De Nobili per il raddoppio dei locali. Doppia occasione per l’Aurora subito dopo, Muccignato scavalca il portiere ma centra la traversa, poi Feltrin prova il tap-in ma salva tutto il portiere. Gli stessi interpreti, due minuti dopo, confezionano la rete dell’Aurora: Feltrin addomestica una punizione e serve al centro Muccignato il quale batte l’estremo con un tiro sotto la traversa.

Nel secondo tempo opportunità per allungare per l’Edil Narciso, il numero 10 di casa avanza verso la porta, poi spreca calciando sul fondo. Risponde l’Aurora con la girata di testa di Ambroset, fuori di poco, sugli sviluppi di angolo e subito dopo è Mingozzi a fallire spedendo sul fondo. Al quarto d’ora gli sforzi dell’Aurora vengono premiati quando Muccignato entra di prepotenza in area contrastato da difensore e portiere con quest’ultimo che lo atterra. L’arbitro concede il vantaggio, concretizzato in rete da Toffolo.   

Fotocopertina: Muccignato 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 20/10/2021
 

Altri articoli dalla provincia...
















CSI - Brugnera, Bertagna salva il pareggio

A Maron di Brugnera sabato si sono confrontate le uniche due squadre che lo scorso anno erano riuscite a disputare una partita del campionato CSI prima del blocco, Brugnera e Villotta....leggi
22/11/2021



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,06189 secondi