Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


ECCELLENZA B - La Pro Gorizia sbanca Cervignano

Avvio di partita in discesa per la capolista, che al 24' è già sul 3-0. Nella ripresa si assiste alla reazione gialloblù, ma Gubellini porta a 4 le reti degli ospiti

PRO CERVIGNANO - PRO GORIZIA  0-4
Gol: 6’pt Duca, 10’pt Novati, 24’pt Pevere (autogol), 36’st Gubellini

PRO CERVIGNANO: Vrech, Colavecchio, Rover, Cestari, Pevere (32’pt Paneck), Vuerich (36’st Bearzot), Serra, Tuan, Cambi (34’st Zunino), Tegon (34’st Allegrini), Colonna (32’pt Paravano); allenatore: Bertino.

PRO GORIZIA: Buso, Delutti, Dimroci (40’st Ranocchi), Samotti (32’st Grion E.), Piscopo, Duca, Novati (10’st Lucheo), Aldrigo (26’st Bric), Gubellini, Grion J., Mantovani (8’st Cesselon); allenatore: Franti.

ARBITRO: Simone Gambin (Udine). ASSISTENTI: Omar Bignucolo (Pordenone), Andrea Ferretti (Trieste).

CERVIGNANO - La Pro Gorizia non si ferma e continua a volare in testa al girone B di Eccellenza. Battuta con un netto 4 a 0 la Pro Cervignano in una gara già decisa nel primo tempo. I friulani pagano un avvio complicato con due reti subite nei primi dieci minuti, una sfortunata autorete che indirizza verso Gorizia il risultato e qualche errore di precisione dei ragazzi di Bertino.
La prima rete arriva al 6’ con Duca che stacca indisturbato a centro area su calcio d’angolo e realizza la prima marcatura. Al 10’ arriva anche il raddoppio: Novati è bravo a controllare un pallone in area e a far partire una rasoiata che batte Vrech. Al 24’ arriva inoltre la terza rete: Jacopo Grion dal fondo mette al centro, il pallone sbatte contro Pevere e si infila in rete battendo l’incompevole Vrech. Vrech che nel primo tempo limita il parziale respingendo i tentativi di Gubellini prima e di Novati poi.

Dopo un primo tempo dove a farla da padrona è la stata la formazione isontina, nella ripresa la Pro Cervignano entra in campo determinata a riaprire la sfida e ridurre il parziale. Il primo a provaci è Tegon al 3’, ma il suo tiro sbatte contro la testa di Piscopo e finisce in angolo. Al 23’ Paravano ci prova ma il suo tiro termina alto.
La difesa biancazzurra comunque regge e riesce a respingere gli assalti dei friulani fino al 36’ quando Gubellini capitalizza un cross di Elia Grion siglando la quarta rete e chiudendo la sfida.
Finisce quindi con la Pro Gorizia che con questi tre punti si porta momentaneamente in testa alla classifica del girone B in attesa della gara del Torviscosa di domani e dello scontro diretto con il San Luigi di sabato prossimo. La Pro Cervignano, invece, chiude il trittico con le prime tre in classifica e proverà a rialzare la testa subito nel prossimo turno contro l’Ancona Lumignacco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 23/10/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,28044 secondi