Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


PRIMAVERA - L'Udinese domina il derby e sale in vetta

Al Bottecchia la formazione bianconera conferma l'ottimo stato di forma superando per 4-0 il Pordenone. A segno vanno nel primo tempo Pafundi e nella ripresa Codutti, Maset e Centis

PORDENONE - UDINESE 0-4
Gol: 30' Pafundi, 48' Codutti, 81' Maset , 93' Centis

PORDENONE: Sfriso, Fantin (Plai), Ballan (Grassi), Comand, Maset, Del Savio, Zanotel, Turchetto (Music), Secli, Destito (Agostini), Banse (Sane). All.: Lombardi.

UDINESE: Piana, Codutti (Centis), Kubala, Castagnaviz, Maset, Cocetta, Fedrizzi (Iob), Damiani (Bassi), Basha, Pafundi (Pinzi), Ianesi. All.: Sturm.

ARBITRO: Simone Guazolino (sez. Torino).

NOTE - Ammoniti: Del Savio, Comand.

L'Udinese Primavera continua la sua marcia spedita in questa prima fase di campionato: anche il derby andato in scena al Bottecchia conferma l'ottimo stato di forma della squadra bianconera e, al contempo, le difficoltà del Pordenone
La formazione di Sturm si impone per 4-0 sui neroverdi. Eppure, a dispetto del risultato, c'è stata partita, eccome, almeno nel primo tempo, chiuso col minimo vantaggio dell'Udinese grazie alla giocata individuale di Pafundi il quale, al 30', si accende, salta il diretto avversario e esplode una sassata che non dà scampo a Sfriso
Era stato Ianesi in più circostanze a mettere in allarme la difesa di casa, col Pordenone comunque non certo rinunciatario, in particolare con un paio di spunti di Secli
In avvio della ripresa arriva invece immediatamente il colpo del ko, messo a segno da Codutti il quale, servito da Pafundi sfonda sulla destra e va alla conclusione, con Sfriso che nella circostanza non è esente da colpe. Sfriso si riscatta al 55' quando salva la propria porta sulla stoccata di Pafundi. E il Pordenone? Lombardi prova a suonare la carica utilizzando i 5 cambi, ma i neroverdi non impensieriscono Piana ed è anzi Maset a firmare il tris sugli sviluppi di un calcio d'angolo e con la retroguardia di casa che non è abbastanza reattiva. 
Nel finale Ianesi sfiora il poker, che arriva nel recupero grazie a Centis. L'Udinese c'è, il Pordenone non ancora.  

A livello di classifica nel girone A della Primavera 2 l'Udinese raggiunge in vetta a 13 punti il Parma, rallentato dal Vicenza (pirotecnico 3-3). Anche il Monza sale a quota 13 in virtù del netto successo sulla Reggiana, ma i brianzoli hanno disputato una gara in più. Il Pordenone resta invece inchiodato a quota 4, insieme al Como, mentre il Cittadella, dopo il nulla di fatto col Venezia, sale a 5 punti. Rimangono senza risultati utili e chiudono la graduatoria Alessandria e Reggiana

© RIPRODUZIONE RISERVATA 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 23/10/2021
 

Altri articoli dalla provincia...




UNDER 19 - Ufficializzati i gironi regionali

Il Comitato regionale della Federcalcio ha ufficializzato le promosse alla fase regionale degli Under 19 e comunicato la composizione dei 4 gironi in cui sono state suddivise le 32 squadre. I gironi ricalcano quelli già...leggi
30/12/2021















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,14674 secondi