Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


UNDER 19 PN - Maniago Vajont, Tamai e Corva sugli scudi

Il bilancio della settima d'andata nei tre gironi. Importanti vittorie anche per Fontanafredda e Casarsa. Virtus Roveredo e Spal ossi duri

Non si ferma la marcia del Maniago Vajont al comando del girone A degli Juniores di Pordenone. La capolista ha superato indenne anche il derby con il Maniago, un incontro seguito da 200 spettatori. Il Maniago Vajont si è imposto per 4-2 con reti di Marcolina, Selva, Gibilaro e Piccini.
In zona promozione spicca l'importante vittoria colta dal Casarsa sul campo del Chions: i gialloverdi l'hanno spuntata 2-1 con reti di Qevan e Bayire
Impresa della Virtus Roveredo che ha costretto il Fiume Bannia a rallentare la corsa: l'incontro è terminato 1-1 con botta e risposta firmate da Bravin per la Virtus e Muzzin per i fiumani. 
In corsa per il salto nei regionali c'è anche l'Aviano che, trascinato da Jean (tripletta) ha piegato 3-0 lo Spilimbergo

Nel girone B la settima giornata è stata caratterizzata dagli scontri al vertice. Il Tamai ha piegato il Prata Falchi 2-0 al termine di un confronto giocato con grande determinazione dalle due compagini. Le Furie Rosse hanno sbloccato il risultato a metà del primo tempo e grazie al rigore trasformato da Sperotto. Il raddoppio per il Tamai è giunto in apertura di ripresa sugli sviluppi di un calcio d'angolo, finalizzato in mischia da Begovic. Poi il match è proseguito a ritmi alti e con continui capovolgimenti di fronte, ma il risultato non è più mutato. 
Nell'altro big-match il Fontanafredda ha regolato, sempre per 2-0, il Villanova, capitalizzando le stoccate di Burigana e Parafina
Sorridono anche Torre e Vivai Rauscedo. I viola hanno domato 2-1 il Real Castellana con acuti di Shaka e, dal dischetto, Manuedda, mentre i vivaisti hanno superato 3-0 il Sedegliano, tuonando grazie a Moretti, D'Agnolo e Bargnesi
 
Nel girone C, infine, si conferma atomica la Sanvitese, capace di aggiudicarsi il testa-coda col Cavolano per 7-0 (doppiette per Tassan e Zecchin e gol di Iacca, Tommasi e Cusin su rigore). 
Primo pareggio per il Brian Lignano, merito di una Spal volitiva: i giallorossi hanno impattato 2-2 con la seconda forza del girone, andando a segno con Buffon e Cassin, mentre per i delfini hanno colpito Miotto e Biello
Sulla ribalta è salito il Corva, che ha messo ko 3-0 la Sacilese, compiendo un passo importante nell'ottica dell'approdo alla fase regionale: Matteo, Sciagura e Bagnariol
Di misura, dulcis in fundo, la Liventina ha avuto ragione del Sarone (2-1), andando a bersaglio grazie a Mihani e Broshka.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 02/11/2021
 

Altri articoli dalla provincia...




UNDER 19 - Ufficializzati i gironi regionali

Il Comitato regionale della Federcalcio ha ufficializzato le promosse alla fase regionale degli Under 19 e comunicato la composizione dei 4 gironi in cui sono state suddivise le 32 squadre. I gironi ricalcano quelli già...leggi
30/12/2021















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,49564 secondi