Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


SERIE B - Prosegue il momento magico delle friulane

Quinta vittoria su altrettante gare per la capolista Maccan che sbanca Sedico. A punteggio pieno, con una gara in meno, anche i neroverdi. Cade nel derby il Palmanova al cospetto dell’Udine City

Non era dunque il "canto del cigno" , ma una realtà il dominio friulano nel campionato di serie B di calcio a 5, certificato anche dalla quinta giornata che, oltre al derbyssimo tra Palmanova e Udine City vinto per 3-1 dalla squadra di Pittini, ha visto Maccan Prata e Pordenone asfaltare Sedico e Belluno per una classifica che vede tre regionali ad occupare il podio.
Quinta vittoria su altrettante gare disputate per la capolista Maccan Prata che sbanca anche Sedico per 3-1 con i centri di Guendaline, Alvaralhao e Zecchinello,  mentre ai padroni di casa resta solo il gol di Pereira e la quarta sconfitta di fila, oltre al penultimo posto in classifica per un team che nella passata stagione viaggiava nei piani nobili.

Punteggio pieno anche per il Pordenone, che ricordiamo ha già osservato il turno di riposo, rullata un'altra squadra di prestigio quale la Canottieri Belluno che esce dal PalaFlora con un pesante 5-1 sulle spalle. Per i neroverdi doppiette di Grigolon e Finato oltre al primo centro stagionale per il totem Grzelj. Rete della bandiera per gli ospiti dell'argentino Normanno.
La prima sconfitta per una regionale arriva per forza di cose nel derby con il Palmanova che soccombe 1-3, dopo una gara combattuta, ad un Udine City che rimane da sola al secondo posto in classifica. Primo tempo chiuso sull'1-1, fa tutto il City: rete di Kamencic e sfortunata autorete di Goiranovic. Nella ripresa è Chtoui con una doppietta a spaccare la partita regalando i tre punti ai suoi colori.

Sugli altri campi da registrare il colpo esterno, 4-6, del Cornedo che lascia ancora a quota zero il Calcio Padova, per i vicentini doppietta di Amoroso e reti di Rossi, Marzotto, Boscaro, Fahmi, mentre per i biancoscudati Yabre, Manzali, Colledan e Zanardo. Disfatta per il Miti Vicinalis sul campo di una Tiemme Grangiorgione che disintegra gli avversari con un metto 7-1 con tripletta di Vettore, doppietta di Garcia e centri di Freccero e Randi, gol della bandiera ospite di Genovese.
Posticipata a mercoledì sera alle 21 la sfida tra Grangiorgione e Isola C5. Fari puntati sul prossimo turno con le regionali che s'incrociano con derby ad alta quota, il Maccan Prata riceve il Palmanova, mentre al PalaCus super sfida tra Udine City e Pordenone. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 06/11/2021
 

Altri articoli dalla provincia...















SERIE B - Il Maccan si regala Imamovic

La società Maccan Prata Calcio a 5 ha confermato ufficialmente le indiscrezioni delle scorse ore, annunciando l’arrivo nella rosa della prima squadra di Almir Ima...leggi
16/12/2021




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,16368 secondi