Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


UNDER 17 PN - Torre, un rigore parato ed uno segnato per la vittoria

I viola di mister Acquaviva hanno interpretato la gara compatti, uniti e con grande spirito di sacrificio contro la corazzata Fiume Veneto Bannia. Brun l'autore del penalty, Ragazzoni della parata decisiva

Torre, sacrificio, impegno e voglia di vincere! Sono queste le parole che identificano la squadra di mister Andrea Acquaviva, vista in campo domenica mattina. Da una parte il Fiume Veneto Bannia, plasmato per vincere questa prima fase di campionato (U17 fase provinciale girone A), che schiera tra le proprie fila tutti ragazzi nati nel 2005, mentre dall'altra il Torre che decide di iscrivere la squadra "sotto età" (con il 90% tutti ragazzi del 2006) per la crescita dell'intero gruppo.

La partita si gioca principalmente a metà campo, dove il Fiumebannia comanda le operazioni e  verticalizza per gli esterni, mentre il Torre si difende con ordine e prova a ripartire cercando di trovare qualche spazio lasciato dagli avversari. In questo tipo di partite, l'episodio fa la differenza e il Torre ha la meglio grazie ad un rigore realizzato da Brun e a un altro penalty contro (dubbio) neutralizzato dal portiere Ragazzoni, in giornata di grazia.

I ragazzi viola del Torre anche questa volta hanno incarnato le caratteristiche del proprio mister, compatti, uniti e pronti ad aiutarsi tra i reparti, disposti allo scontro. Un gruppo sempre pronto al sacrificio ma con voglia di vincere. Un gruppo "cazzuto" insomma. Un piccolo mattoncino è stato messo anche stavolta, l'impegno e il duro lavoro che la società e il mister stanno portando avanti paga sempre.
Adesso testa alla prossima partita in casa contro il Fontanafredda.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/7hrOzU9.jpg

https://i.imgur.com/HtdcrUr.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 10/11/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,14690 secondi