Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


FIGC - San Luigi e Ancona 2 di forza. Pieris, tuona il presidente

Sconfitte rotonde per il Tagliamento e per un Inter San Sergio in rodaggio. Candotto nel finale acciuffa l'Udine United

SAN LUIGI-TAGLIAMENTO 5-1

Lorenzo Moscolin (centravanti del San Luigi): “Abbiamo giocato bene, abbiamo avuto tante occasioni e abbiamo preso gol su un nostro errore a metà-campo. E’ stato l’1-1, eravamo in vantaggio e li avevamo messi là… per un poco abbiamo visto gli spettri delle ultime due partite, ma in definitiva l’abbiamo giocata sempre noi e l’avremmo potuta vincere con uno scarto maggiore. Per esempio abbiamo preso un palo con Piras e una traversa con Lisi. I marcatori? Tripletta mia, una rete di Manduca e una di Tegas”.

UDINE UNITED RIZZI CORMOR-PIERIS 1-1

Michele Santostefano (allenatore del Pieris): “Eravamo decimati dagli infortuni, ma non abbiamo concesso al Rizzi di governare la partita, pur giocando in casa. E’ riuscito a passare in vantaggio su una delle due occasioni da gol avute durante la partita, poi abbiamo preso il pallino del gioco, non riuscendo tuttavia a essere incisivi sotto porta. All’83’ c’è voluta la zampata del numero 11 Candotto – il nostro presidente “social” – per raggiungere il pareggio, che per noi vale molto in chiave classifica. Malgrado gli infortuni di questo inizio stagione, continuiamo a collezionare risultati utili. Ora attendiamo i rientri di Benigni e Dell’Osso per rinforzare il centrocampo nella prossima sfida casalinga con il San Luigi”.

ANCONA DUE-INTER SAN SERGIO 6-0

Flavio Mongardini (difensore dell’Inter San Sergio): “E’ andata male decisamente. Abbiamo preso un altro tennistico 6-0. Dobbiamo capire che siamo una squadra nuova in un campionato nuovo nel senso che tutte le avversarie si sono migliorate e la nostra formazione è cambiata al 90%. Abbiamo bisogno solo di tempo e trovare la “gamba”, poi i risultati arriveranno. Per il momento conta unicamente divertirsi”.

TOREAN/PULFERO-MUGLIA FORTITUDO N.D.

Walter Macor (capitano e centrocampista del Muglia Fortitudo): “Abbiamo delle difficoltà numeriche e così abbiamo chiesto il rinvio, la giocheremo in gennaio”.

Massimo Laudani

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 21/11/2021
 

Altri articoli dalla provincia...










COPPA - I tre punti vanno al Pieris

Vittoria con un solo goal di scarto degli Amatori Pieris ma la prestazione è smisurata. La squadra di Santostefano (sostituito in panchina per questa giornata da Malaroda) ha in...leggi
18/10/2021









Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,14212 secondi