Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


TAMAI - Mainardis: "Sostituire Birtig? Non è all'ordine del giorno"

Il vicepresidente delle Furie Rosse smentisce le voci circolate su un possibile cambio di allenatore

Le voci su un possibile cambio di allenatore non mancano, ma sono per l'appunto voci. Quelle che riguardano il Tamai e la panchina su cui regna Gianluca Birtig: nelle ultime sei partite le Furie Rosse hanno messo insieme due 0-0 (con Pro Fagagna e, ieri, Rive Flaibano) e subito 4 ko, vanificando quindi l'avvio di campionato balzandoso (3 successi nelle prime 4 giornate). La somma - 11 punti dopo 10 turni - è sicuramente sotto le aspettative pur mettendo nel conto le difficoltà di un girone tosto come quello A di Eccellenza. Ma a preoccupare è, appunto, la tendenza, l'evoluzione, che pare involuzione, di una squadra in sofferenza soprattutto ma non solo a livello offensivo, con gli infortuni che hanno complicato ancora di più il viaggio.
Dal Tamai, però, il messaggio è quello di chi non ha perso la fiducia nel progetto né tantomeno la pazienza. Il vicepresidente Stefano Mainardis, infatti, spiega: "Cambiare allenatore non è all'ordine del giorno; in proposito non è stata presa alcuna decisione, ne è stato convocato il consiglio direttivo. Semmai una ipotesi del genere dovesse materializzarsi, e nel calcio mai dire mai, posso escludere che ciò avvenga questa settimana".  
Il Tamai chiuderà il girone d'andata facendo visita alla Sanvitese che in classifica ha un punto in meno delle Furie. E sarà un'altra partita verità. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 22/11/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,16861 secondi