Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


ASSOSANGIORGINA - Corazza: giusto pagare il biglietto nei limiti

Il tecnico risponde alle polemiche sul caro prezzi: "Serve al sostentamento delle società, già a corto di sponsor. Ovviamente il costo deve essere commisurato alla categoria in cui si gioca"

Il caro biglietti tiene banco nelle discussioni tra appassionati, soprattutto nelle categorie dilettantistiche minori in cui, secondo alcuni, sarebbe giusto non pagare il biglietto. Sulla questione è intervenuto il tecnico dell'Assosangiorgina, Michele Corazza: "Sono soldi che rimangono nel contesto della società, che già sono a corto di sponsor, per farle andare avanti. È un'offerta per il sostentamento dei club che possono andare avanti solo con biglietti e chiosco. Per me è giusto pagare, nel limite del decente ovviamente, dipende tanto anche dalla categoria. Le partite in contemporanea con l'Udinese attirano poca gente ovviamente quindi togliere anche il pagamento del biglietto sarebbe solo deleterio. Su questo possono aiutare gli anticipi che hanno messo ovunque tranne che in Seconda Categoria, non capisco perché".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 23/11/2021
 

Altri articoli dalla provincia...














ANTICIPI - Il programma di sabato

Undicesima d'andata ai nastri di partenza nei campionati dilettantistici regionali. Si tratta dell'ultimo turno della fase ascendente per l'Eccellenza, che verrà disputato interamente domenica....leggi
26/11/2021





Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,09249 secondi