Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


CEOLINI - Valentini: una giornata tutta storta

Il direttore sportivo dei giallorossi tranquillizza l’ambiente dopo il brutto 1-7 casalingo contro l’Union Rorai: “Bisogna tenere tutto nelle giuste dimensioni, senza abbattersi”


“E’ stata una giornata tutta storta”. Esordisce così Sergio Valentini due giorni dopo la clamorosa batosta subita dal suo Ceolini. La compagine del girone A di Prima Categoria, infatti, ha perso domenica, tra le mura amiche del “Rossetti”, per 7-1 contro l’Union Rorai, in una sfida che i pronostici, con entrambe le squadre appaiate a quota 10, davano per equilibrata.

Non è stato così, ma il direttore sportivo dei giallorossi spiega le ragioni della clamorosa debacle: “Non abbiamo approcciato la gara nel giusto modo, dopo due minuti eravamo già sotto. Poi ci siamo sbilanciati per recuperare, ma i loro tre attaccanti, veloci e bravi a giocare di rimessa, ci hanno colpito ancora. Nel secondo tempo il piglio è cambiato, abbiamo segnato 1-3 e sprecato altre palle gol clamorose, prima di subire l’imbarcata. Una giornata no, insomma”.

Valentini, comunque, ci tiene a rasserenare l’ambiente; del resto, il Ceolini resta la stessa squadra che aveva attirato svariati complimenti, nelle scorse partite, per il proprio gioco e la propria identità ben marcata: “E’ giusto tenere tutto nelle giuste dimensioni. Non eravamo fenomeni prima, quando abbiamo raccolto punti contro squadre di vertice, e non siamo brocchi ora, dopo aver perso una gara con una diretta concorrente. Come ho detto negli spogliatoi a fine match, meglio perdere una gara 7-1 che sette per 1-0”.
Anche la statistica sembra venire incontro ai giallorossi, come ricorda lo stesso ds: “Anche nella stagione 2017/18 subimmo 6 gol in casa, dal Barbeano, ma questo è di buon auspicio: quell’anno ci salvammo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 23/11/2021
 

Altri articoli dalla provincia...








SECONDA B - Risolve Zanette

VALERIANO - BARBEANO 0-1Gol: 45' Zanette VALERIANO: Cecco, Bertoia, Foscato, Nonis Gianluca, Comisso (69' Furlan), Di Gleria, Cian, Nonis Renzo (46' Yod...leggi
27/11/2021





ANTICIPI - Il programma di sabato

Undicesima d'andata ai nastri di partenza nei campionati dilettantistici regionali. Si tratta dell'ultimo turno della fase ascendente per l'Eccellenza, che verrà disputato interamente domenica....leggi
26/11/2021






Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,11597 secondi