Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


LCFC PN B - Rallentano le prime, si fa sotto il Giais

Kostrita e Lorenzin lanciano la squadra all’affollatissimo primo posto, prima vittoria per il San Giacomo Sedrano

In archivio la terza giornata dei campionati Lcfc dell’area pordenonese. Tra sabato e lunedì si sono disputate tutte partite del girone B, non senza qualche sorpresa: pareggiano tutte le prime, per un torneo sempre più equilibrato e avvincente.
Il Sacile Over, tra le mura amiche, non va oltre l’1-1 contro un buon VittorioCappella, che mette a referto il terzo pari stagionale: a segno Collodel per i padroni di casa e Mattia Rosolen per gli ospiti. Stesso risultato tra Borgo Palse e Rapid. Pedememontana, con le reti di Canciani e Quaia.

Pareggia anche l’Edil Narciso nella sfida casalinga contro il Borc 2010, anche se l’1-1 sta stretto ai padroni di casa, in vantaggio già al 4’ con Gjeci bravo a ribadire in rete una corta respinta del portiere avversario. I locali spadroneggiano e sfiorano a più riprese il raddoppio: Lagonigro, a tu per tu con l’estremo difensore, è fin troppo altruista, mettendo in mezzo per nessuno un pallone che meritava di essere scagliato in porta, mentre poi Morassutto, scattato sul filo del fuorigioco, si fa ipnotizzare al momento della conclusione. Al 77’, peró, in una delle rare sortite offensive, il Borc pareggia con la zampata di Callegher. L’Edilnarciso ci prova fino all’ultimo minuto, quando da lontanissimo prova a sorprendere senza successo il portiere ospite, salito sulla linea di metà campo, ma il risultato non si schioda.

Prima vittoria stagionale, invece, per il San Giacomo Sedrano, che sbanca per 2-1 il campo dell’Fp Due Elle. Gli ospiti la sbloccano dopo 10’ grazie a Erjon Tuda, che ringrazia una incertezza del portiere Rossetti, che si lascia sfuggire dalle mani un comodo pallone, e gonfia la rete. Nella ripresa, Bulai la pareggia al termine di una mischia in area piccola e dá il là all’assedio dei suoi, che costruiscono numerose palle gol senza però concretizzare. Da segnalare, per il Due Elle, anche un rigore sprecato a causa dell’ottima parata di Matteo Cornacchia, autentica saracinesca durante il match. A due minuti dalla fine, il San Giacomo Sedrano si lancia in contropiede e segna il gol partita con Keivis Tuda.
Calcio Giais, invece, corsaro a casa del Vecchio Amore: Kostrita e Dino Lorenzin rendono vana la marcatura locale di Corona. (r.v.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 24/11/2021
 

Altri articoli dalla provincia...







CSI - Brugnera, Bertagna salva il pareggio

A Maron di Brugnera sabato si sono confrontate le uniche due squadre che lo scorso anno erano riuscite a disputare una partita del campionato CSI prima del blocco, Brugnera e Villotta....leggi
22/11/2021












Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,15212 secondi