Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


ECCELLENZA A - Senza Fiume - Pro Fagagna. Tricesimo, e adesso?

Domenica va in scena l'ultima d'andata, che avrà nella sfida tra il Brian Lignano e la lanciata squadra di Chiarandini l'incontro di cartello. Il Chions sarà di scena a Flaibano...

Si chiude domenica l'andata dell'Eccellenza, girone A. Mancherà all'appello, però, Fiume Bannia - Pro Fagagna per via dei casi di positività al Covid che hanno colpito i padroni di casa. Per lo stesso motivo era stata rinviata Gemone - Fiume Bannia. 
La partita di cartello dell'undicesimo turno è Brian Lignano - Tricesimo: la capolista, raggiunta a quota 24 dal Chions, affronta la formazione più "calda" del momento, quella sbarazzina, tutta corsa e rapidità, che Chiarandini ha portato fino al terzo posto della classifica grazie a 3 vittorie consecutive. Gli azzurri dovranno fare a meno di Pretato.
Per il titolo d'inverno, il Chions cercherà il sorpasso sul filo di lana andando a far visita al Rive Flaibano: gara ricca di insidie per i gialloblù, che stanno però uscendo di forza dopo una fase d'avvio necessariamente complicata visto che la squadra è stata sostanzialmente rifatta in estate. L'undici di Peressoni sarà rimaneggiato, ma non per questo si sente battuto in partenza, anzi.  
Hanno per epicentro la corsa salvezza le rimanenti tre sfide. Fontanafredda - Spal, con i giallorossi che puntano a confermare il buon momento contro la rivelazione rossonera; Codroipo - Gemonese, incrocio delicato soprattutto per i giallorossi, che torneranno in campo dopo due settimane con la necessità di puntellare la classifica. E Sanvitese - Tamai, passaggio fondamentale per le Furie, chiamate a uscire dal guado di una crisi di risultati che è diventata preoccupante. I biancorossi di Paissan, dal canto loro, sono reduci da due ko di fila (con Chions e Tricesimo) e puntano con forza a interrompere il digiuno. 

Domenica, ore 14.30 (undicesima giornata)

BRIAN LIGNANO - TRICESIMO
Matteo Cerqua (Trieste); Daniele Scremin (Trieste), Daniele Carbone (Trieste)

FONTANAFREDDA - SPAL CORDOVADO
Alberto Munfuletto (Bra); Ermal Guze (Udine), Duilio Venir (Udine)

CODROIPO - GEMONESE
Matteo Moschion (Gradisca d'Isonzo); Adolfo Turnu (Pordenone), Thomas Cesarin (Gradisca d'Isonzo)

RIVE D'ARCANO FLAIBANO - CHIONS
Roberto De Stefanis (Udine); Giovanni Masini (Gradisca d'Isonzo), Andrea Ferretti (Trieste)

SANVITESE - TAMAI
Matteo Giudice (Frosinone); Niklas Kalbhenn (Pordenone), Fabio Solari (Udine)

FIUME BANNIA - PRO FAGAGNA 
Rinviata a data da destinarsi

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 26/11/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



PORDENONE - Ciciretti ceduto al Como

Il Pordenone Calcio comunica di aver ceduto l’attaccante Amato Ciciretti al Como. Si tratta di un trasferimento in prestito sino a giugno 2022, con opzione a favore del ...leggi
26/01/2022
















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,13922 secondi