Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


PRIMA C - Sabato due derby. Sfide delicate per Zarja e Gradese

Fiumicello di scena a San Canzian per continuare a guardare in alto. Domio serve continuità. Mladost e Audax alla caccia dei tre punti. Il Mariano segue con interesse la sfida Centrosedia - Cormonese

Undicesima giornata spezzata in due per questo weekend con tre anticipi al sabato. Tra questi due derby interprovinciali con le due compagini divise da un corso d'acqua e uno tutto triestino nella giornata di domenica. La capolista Cormonese varca lo Judrio per recarsi al "Velodromo" dove affronterà il Centro Sedia reduce dalla caduta sul terreno dell'Ism e nell’entroterra della classifica, mentre i grigiorossi arrivano più riposati non avendo giocato domenica scorsa. Scendendo di latitudine, sulla sponda sinistra dell'Isonzo, al "Pino Furlan" il San Canzian Begliano riceve i dirimpettai del Fiumicello in un testa coda non privo di insidie. I padroni di casa masticano ancora amaro per la sconfitta patita lo scorso turno nei minuti finali con l'Isonzo, morale altissimo per la formazione di Radolli che arriva forte del terzo posto e dalla bella vittoria nello scontro diretto con l'Azzurra.

Goriziani, quinti in classifica, impegnati sul terreno amico per affrontare uno Zarja, ancora maglia nera del girone, ma che è riuscita a strappare un punto mercoledì, nella continuazione del derby con il Domio, impattando 0-0. I biancoverdi di Biloslavo hanno finalmente fermato la serie di sconfitte e l’impegno di domenica sul rettangolo della Roianese potrebbe segnare un cambio di passo per togliersi dalle sponde scivolose della zona playout. I bianconeri invece cercano di rimanere il più possibile su quelle più invitanti dei playoff. Così come l’Ism, quarta, attesa nel fortino dell’Isonzo e sarà interessante vedere chi prevarrà nell’attuale pari score: in casa tre vittorie, un pari e una sconfitta per l’Isonzo, idem per i gradiscani in trasferta.

Stessi numeri per la vice capolista Mariano che attende sul prato amico la visita della Triestina Victory, osso duro da rodere per Stacco e compagni, giacchè i triestini puntano alle zone alte della graduatoria. Zone diverse invece per Gradese e Ruda, impegnate in laguna, con i rossi di Iacumin riposati dal turno forzato di stop per cercare di risalire la china; ospiti reduci dal successo esterno con lo Zarja e rimessisi in carreggiata dopo una partenza un po’ scivolosa. Chiude, o meglio, apre il sabato anche lo scontro di bassa classifica tra Mladost e Audax, entrambe cercano la prima vittoria rispettivamente in casa e in trasferta.

Sabato, ore 14.30 

MLADOST – AUDAX
Giacomo Curreli (Pordenone)

CENTRO SEDIA – CORMONESE
Gianmarco Lunazzi (Udine)

SAN CANZIAN BEGLIANO – FIUMICELLO  (ore 15)
Luca Ruzzier (Trieste) 

Domenica, ore 14.30 

AZZURRA – ZARJA
Mattia Simeoni (Pordenone)

GRADESE – RUDA
Gianluca Ambrosio (Pordenone)

ISONZO – ISM GRADISCA
Thomas Megna (Gradisca)

MARIANO – TRIESTINA VICTORY
Dzenan Meskovic (Gradisca)

ROIANESE – DOMIO
Marco Zorzon (Trieste)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 26/11/2021
 

Altri articoli dalla provincia...





SLITTAMENTO SI O NO? - Decisioni a breve

Sta prendendo corpo, da quanto si apprende per via informale, il possibile slittamento di un paio di domeniche della ripresa del campionati dilettantistici regionali, probabile dall’ultimo week-end di ...leggi
04/01/2022

COPPA SECONDA - Rinviate due gare

Sono state rinviate a data da destinarsi 2 dei 16 incontri della coppa Regione di Seconda categoria in programma domenica. Si tratta di Polcenigo - Morsano e Opicina -...leggi
04/01/2022













Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,34534 secondi