Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


SECONDA A - La nuova capolista Ramuscellese pronta all'esame Vivarina

Big match anche tra Liventina e Polcenigo, Montereale contro la Purliliese per continuare ad inseguire. Lo United Porcia avrà di fronte il Valvasone per riaprire la striscia di vittorie

L'undicesima giornata del girone A di Seconda categoria vedrà per la prima volta la Ramuscellese in testa alla classifica dopo una serie di combinazioni di risultati che l'ha fatta passare in prima posizione. L'impegno sarà subito probante per i neroverdi che affronteranno la trasferta di Vivaro, contro una Vivarina in leggero calo ma che è comunque squadra quadrata e di tutto rispetto. Stesso discorso per la Liventina che ha perso terreno e, dopo la sconfitta contro il Montereale, dovrà affrontare un altro duro impegno contro il Polcenigo, anch'esso sconfitto nello scorso turno ad opera del Valvasone. Proprio i rossoblù, galvanizzati dall'importante successo, dovranno vedersela contro lo United Porcia che ha appena interrotto la striscia di quattro vittorie consecutive ad opera del San Leonardo, di scena domenica a Pravisdomini contro il Pravis 1971, e vorrà sicuramente riscattarsi riaprendo una scia vincente. Ad inseguire la nuova capolista c'è il Montereale reduce dalla grande vittoria esterna nel big match contro la Liventina e che nel prossimo turno dovrà affrontare la Purliliese, anch'essa sulle ali dell'entusiasmo dopo il 2-0 sorprendente contro la Vivarina. Torna in campo la Cordenonese 3S che affronterà la Real Castellana sabato in trasferta dopo il turno di riposo forzato causa nebbia, quando avrebbe dovuto affrontare il Sesto Bagnarola che sfiderà tra le mura amiche il Tiezzo, fanalino di coda ma che nello scorso turno ha trovato la prima vittoria stagionale. In chiusura lo scontro diretto delle zone basse della classifica tra Prata e Zoppola

Sabato, ore 18.30 

REAL CASTELLANA – CORDENONESE 3S (campo Zoppola)
Tommaso Lentini (Pordenone) 

Domenica, ore 14.30 

UNITED PORCIA – VALVASONE
Guglielmo Arcidiacono Mutti (Pordenone)

LIVENTINA – POLCENIGO
Massimo Bertin (Pordenone)

MONTEREALE – PURLILIESE
Riccardo Da Pieve (Pordenone)

PRATA F.G. – ZOPPOLA
Francesco Menegon (Pordenone)

PRAVIS – SAN LEONARDO
Ismail Hanic (Udine)

SESTO BAGNAROLA – TIEZZO
Davide Italiano (Pordenone)

VIVARINA – RAMUSCELLESE
Andrea Gibilaro (Maniago)                          

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 26/11/2021
 

Altri articoli dalla provincia...





CHIONS - In arrivo anche Orlandic

Sta pescando all'estero il Chions per completare uno squadrone con cui dare l'assalto alla promozione in D. I gialloblù sono vicini ad assicurarsi l'attaccante montenegrino Petar Orlandic...leggi
08/08/2022









CHIONS - La scommessa Bolgan

Ivan Fabricio Bolgan approda al Chions e torna a giocare in Eccellenza dopo la stagione disputata da fuoriquota nel Codroipo. L'argentino classe 1999, dunque, è la scom...leggi
31/07/2022



MANIAGO - Ecco la rosa 2022/23

Gianluca Rossetto classe 2002 dal Prata Falchi. Poker dall'Usmt con i centrocampisti Davide Gallo e Daniele Facca, l'attaccante Giovanni Fortunato ed il difen...leggi
29/07/2022


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,09425 secondi