Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


PORDENONE - Che rabbia! I tre punti erano quasi in tasca

Allo “Stirpe” i neroverdi giocano alla pari con i forti ciociari e per poco non portano a casa l’intera posta, seppur in inferiorità numerica. Di Barison e Cambiaghi le reti dei ramarri

FROSINONE – PORDENONE 2-2
Gol: 3’st Barison, 29’st Charpentier, 41’st Cambiaghi, 51’st Charpentier 

FROSINONE: Ravaglia, Casasola (40’st Manzari), Gatti, Szyminski, Zampano,  Boloca, Maiello, Lulic (11’st Cicerelli), Canotto (11’st Tribuzzi), Novakovich (11’st Charpentier), Garritano (20’st Ciano). A disposizione: De Lucia, Gori, Minelli, Zerbin, Ricci, Cotali, Haoudi. All.: Fabio Grosso

PORDENONE: Perisan,  El Kaouakibi, Camporese, Barison, Perri (33’st Bassoli), Magnino, Pasa, Pinato (32’st Petriccione), Pellegrini (19’st Cambiaghi), Butic (19’st Zammarini), Folorunsho (48’st Stefani). A disposizione: Bindi, Onisa, Ciciretti, Fasolino, Secli, Sylla, Chrzanowski. All. Bruno Tedino.

ARBITRO: Antonio Rapuano sez. Rimini; Assistenti: Gamal Mokhtar sez. Lecco, Davide Moro sez. Schio; IV ufficiale: Luigi Catanoso sez. Reggio Calabria; Var: Paolo Valeri sez. Roma 2; Avar: Mattia Scarpa sez. Reggio Emilia.

NOTE – Ammoniti: Lulic, Garritano, El Kaouakibi, Zammarini, Perisan, Magnino, Maiello, Ciano, Charpentier. Espulso: al 14st El Kaouakibi per somma di ammonizioni. 

FROSINONE – Allo “Stirpe” i neroverdi portano a casa un punto, meglio che niente, ma tre erano ormai quasi in tasca. Il Pordenone sa di aver il treno salvezza ancora a portata di mano, ma occorre non perderlo, il Frosinone invece punta alla serie A e una vittoria lo proietterebbe molto in alto.
Il primo portiere ad essere impegnato è Perisan per bloccare una conclusione potente di Canotto, il quale riprova su punizione, deviata in angolo. Al 14’ il Pordenone va a rete con Butic, ma l’arbitro, dopo consultazione, annulla in quanto la sfera era uscita sul controllo di Perri. Al 17’ Pellegrini calcia alto da buona posizione, poi è Perisan a bloccare in tuffo su Garritano. Ancora Butic, palla a fil di palo, alla mezzora El Kaouakibi manca l’impatto con la sfera su invito di Folorunsho alla mezzora. Al 36’ Boloca calcia prima su Perri, poi riprova e Perisan compie un mezzo miracolo.
Nel secondo tempo, al 3’ il Pordenone passa: angolo di Folorunsho, stacca Barison e gonfia la rete. Al 10’ doppia opportunità per i ciociari con Boloca e Lulic, ribattuti i loro tiri. Al 14’ ramarri in dieci per il secondo giallo a El Kaouakibi. Due minuti dopo il Var conferma che il pallone scagliato sulla traversa dal neo entrato Cicerelli non ha oltrepassato la riga bianca nel cadere a terra. Al 29’ Il Frosinone pareggia quando Maiello serve in profondità Tribuzzi, assist per Charpentier e Perisan è bucato. Al 32’ la punizione di Folorunsho, deviata, scuote la traversa, Barison da due passi spreca a lato. Al 41’ errore di Szyminski che regala palla a Cambiaghi, portiere evitato e palla in rete. Al 51’ Charpentier spegne i sogni della prima vittoria ai neroverdi con un colpo di testa indirizzato al secondo palo, dove Perisan non ci arriva. Finisce 2-2, amaro in bocca per mister Tedino ma resta la consolazione che nelle ultime quattro partite con il Frosinone, i ramarri non hanno mai perso.        

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 27/11/2021
 

Altri articoli dalla provincia...













PORDENONE - Gavazzi riveste il neroverde

Il Pordenone Calcio comunica l’ingaggio del centrocampista Davide Gavazzi. Il calciatore, classe ‘86, ha firmato un contratto sino a giugno 2022.Per Gavazzi si tratta d...leggi
11/01/2022






Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,15423 secondi