Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


PRIMA C - Il derby dell'Isonzo è del Fiumicello

Il 2003 Paderi sblocca la gara dopo pochi minuti con un gran gol. Nella ripresa gli ospiti calano il tris e non lasciano alcunchè sd San Canzian privo dei suoi “punteros”

SAN CANZIAN BEGLIANO - FIUMICELLO  0 - 3
Gol: 7' Paderi, 51' Colautti, 65' Pinatti

SAN CANZIAN BEGLIANO: Radossi, Zin, Lazzara (1'st Belrhiti), Ferrara, Piemonte, Brazzi, Petriccione (11'st Soumahoro), Dudine, Facchinetti, Trevisan, Rubera (18'st Zuniga). Allenatore: Adrian Fabricio Nunez.

FIUMICELLO: Ballerino, Russo, Pin, Cuzzolin, Colautti, Visintin, Bisceglia (36'st Virgolin), Paderi (11'st Pinatti), Ferrazzo (33'st Feruglio), Penna, Corbatto (25'st Ponziano). Allenatore: Alessandro Radolli.

ARBITRO: Luca Ruzzier (Trieste)

NOTE - Cielo variabile, terreno allentato per la pioggia caduta nella notte. Gara corretta, nessun ammonito.

SAN CANZIAN – Partita un po’ dai due volti quella disputata al “Pino Furlan” tra i locali del San Canzian Begliano e i dirimpettai, dall’altra sponda dell’Isonzo, del Fiumicello. Ad un primo tempo piuttosto equilibrato, la ripresa ha visto gli ospiti quasi costantemente nella metà campo avversaria, costruendo occasioni e chiudendo la contesa sul 3-0.
Il derby si sblocca dopo sette giri di lancette quando il 2003 Paderi scaraventa da fuori area un pallone dritto nel sette. Gran gol per il giovane gialloverde e per i restanti minuti della prima frazione non c’è altro da segnalare.

A pochi minuti dal rientro in campo dopo la pausa, il Fiumicello raddoppia sugli sviluppi di un angolo e relativa mischia, dalla quale spunta Colautti che gonfia la rete. Gli ospiti premono ancora tenendo a bada i padroni di casa che non pungono, anche per le assenze dei “punteros” Soumahoro (subentrato  in corsa) e Ijezie. Anche gli ospiti lamentano i forfait di De Crescenzo e dello squalificato Rodaro, ma vanno comunque a rete ancora una volta. Al posto di Paderi mister Radolli manda in campo Pinatti, il quale subito dopo scambia con Cuzzolin e con il destro trova l’angolino alto dove il portiere di casa non ci arriva.     

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/PPvDop0.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 27/11/2021
 

Altri articoli dalla provincia...





SLITTAMENTO SI O NO? - Decisioni a breve

Sta prendendo corpo, da quanto si apprende per via informale, il possibile slittamento di un paio di domeniche della ripresa del campionati dilettantistici regionali, probabile dall’ultimo week-end di ...leggi
04/01/2022

COPPA SECONDA - Rinviate due gare

Sono state rinviate a data da destinarsi 2 dei 16 incontri della coppa Regione di Seconda categoria in programma domenica. Si tratta di Polcenigo - Morsano e Opicina -...leggi
04/01/2022













Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,36518 secondi