Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


PRIMA C - Mladost, vittoria sofferta fino al 99'

E’ sufficiente la rete di Cuzzolin nel primo tempo per la prima vittoria casalinga della truppa di Veneziano. Audax meglio nella ripresa ma non concretizza le poche azioni da rete

MLADOST – AUDAX 1-0
Gol: al 23’ Cuzzolin

MLADOST: Stoduto, Daniele Peric, Furlan (42’st Mucci), Tabai, Candusso, Iodice, Sangalli (47’ Valjkovic), Ocretti, Cuzzolin (48’st Pelos), Scocchi (43’st Marassi), Di Bert (32’st Patessio). A diposizione:  Papais, Turco. All. Roberto Veneziano.

AUDAX SANROCCHESE: Rigonat, Andrea Pelesson, Zotti (24’st Boutaamout), Filippo Candutti, Innocenti, Marco Candutti, Mattia Lutman (38’st Gajic), Tesic, Mitija Pelesson, Federico Lutman, Santoro. A disposizione: Fregonese, Maggi, Visintin, Santarelli. All. Michele Tunini.

ARBITRO: Giacomo Curreli sez. Pordenone

NOTEAmmoniti: Peric, Ocretti, Di Bert, Pelos, Filippo Candutti, Mitija Pelesson, Federico Lutman. Espulso: Santoro. 

DOBERDO’ DEL LAGO – Il campo pesante non permette certo calcio spettacolo fra Mladost e Audax ma sono le due squadre forse a non cercarlo, prediligendo la via della rete e dei tre punti, mancanti alla vigilia per entrambe, rispettivamente in casa per i rossoblù e in trasferta per i biancorossi.
Parte bene il Mladost nella prima parte di gara, poi alla distanza esce allo scoperto la formazione goriziana che però subisce la rete di padroni al 23’, nata da un pallone non gestito bene in uscita dalla difesa ospite, sul quale Sangalli s’invola in fascia e serve a rimorchio Cuzzolin con il cui piattone fa secco l’estremo Rigonat.
Nella ripresa, come detto, l’Audax opera maggior pressione ma non concretizza i pochi tiri in porta, né fa altrettanto il Mladost. E così si arriva fino al 99’, con ben nove minuti di recupero concessi dall’arbitro in una gara sì maschia, espulso Santoro, non bellissima ma che ha visto anche qualche buona giocata su un terreno non in buone condizioni.     

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 27/11/2021
 

Altri articoli dalla provincia...





SLITTAMENTO SI O NO? - Decisioni a breve

Sta prendendo corpo, da quanto si apprende per via informale, il possibile slittamento di un paio di domeniche della ripresa del campionati dilettantistici regionali, probabile dall’ultimo week-end di ...leggi
04/01/2022

COPPA SECONDA - Rinviate due gare

Sono state rinviate a data da destinarsi 2 dei 16 incontri della coppa Regione di Seconda categoria in programma domenica. Si tratta di Polcenigo - Morsano e Opicina -...leggi
04/01/2022













Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,40571 secondi