Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


ECCELLENZA B - Il Primorec fa soffrire la Pro Gorizia

La squadra di Franti vince la "partita che non doveva giocarsi", sbloccando la situazione nella ripresa grazie a Duca e Gubellini. Ammirevole è risultata la resistenza dei rimaneggiati padroni di casa

PRIMOREC – PRO GORIZIA 0-2
Gol: 15’st Duca, 33’st Gubellini.

PRIMOREC: Sorrentino, Kuniqi (43’st Esposito), Zanier, Curzolo, De Leo, Ciliberti, Norbedo, Iadanza (39’st Ravalico), Pisani (46’st Strogna), Murano, Bonacci (20’st Capraro); allenatore: Esposito.

PRO GORIZIA: Maurig, Ranocchi (1’st Samotti), Duca (31’st Mantovani), Bric (1’st Mikaila), Piscopo, Cesselon, Lucheo, Aldrigo, Gubellini, Grion E. (1’st Novati), Delutti; allenatore: Franti.

ARBITRO: Francesco Tassi (Ascoli Piceno). ASSISTENTIMatteo Prandin (Gradisca d'Is.), Ludovico Banova (Trieste).

NOTE - Espulso De Leo al 48’st.

La partita che non doveva giocarsi alla fine si è giocata ed è terminata con la vittoria della Pro Gorizia contro il Primorec. I biancazzurri chiudono il girone d’andata ritrovando un successo che mancava da due partite. Un successo che però non è stato agevole complice un Primorec che ha difeso bene e un’approccio non dei migliori della formazione di mister Franti. Sconfitta onorevole per i padroni di casa, che seppur falcidiati dalle assenze hanno venduto cara la pelle.
Il primo tempo è avaro di emozioni con la Pro che conduce il gioco, ma è imprecisa, e il Primorec che si difende e prova a pungere in ripartenza. Al 22’ ci prova Lucheo, ma il suo tiro deviato da un difensore termina fuori. Dal corner che ne nasce Piscopo colpisce di testa, ma non trova lo specchio della porta.
Al 25’ si rende pericoloso il Primorec con un tiro di Kuniqi che termina a lato.

La gara si sblocca nella ripresa al 16’st con Duca che stacca bene di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo e porta gli ospiti in vantaggio. Prima del gol Sorrentino era stato prodigioso a respingere un tiro di Gubellini reso insidioso da una deviazione di un difensore.
Il Primorec nonostante lo svantaggio prova a costruire qualcosa a livello offensivo. Al 22’st è Iadanza a provarci su punizione, il suo tiro è insidioso ma Maurig fa buona guardia e salva in corner.
Al 33’st la Pro trova il raddoppio con Gubellini che risolve al meglio una mischia nata sugli sviluppi di un calcio d’angolo.
Nel finale, l’ultima azione da segnalare è il cartellino rosso sventolato a De Leo per un fallo su Lucheo. Un cartellino parso generoso anche al pubblico presente.


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 28/11/2021
 

Altri articoli dalla provincia...





SLITTAMENTO SI O NO? - Decisioni a breve

Sta prendendo corpo, da quanto si apprende per via informale, il possibile slittamento di un paio di domeniche della ripresa del campionati dilettantistici regionali, probabile dall’ultimo week-end di ...leggi
04/01/2022

COPPA SECONDA - Rinviate due gare

Sono state rinviate a data da destinarsi 2 dei 16 incontri della coppa Regione di Seconda categoria in programma domenica. Si tratta di Polcenigo - Morsano e Opicina -...leggi
04/01/2022













Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,33681 secondi