Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


SECONDA B - Pascutti, Rossi e Salvador, che domenica. Coseano!

San Daniele e Tagliamento guadagnano terreno sul Cussignacco, impegnato nella sfida fuori classifica con il Nimis B. Anche Spilimbergo e Moruzzo si lanciano all'inseguimento. Il Ciconicco cattura lo scalpo del Treppo dopo una gara pirotecnica, mentre il Caporiacco, capace di issarsi sul 2-0, alla fine resta a mani vuote

San Daniele e Tagliamento non perdono l'occasione offerta loro dalla sfida tra il Cussignacco e il Nimis B, sfida non valida per la classifica ufficiale, e passano all'incasso con puntualità. E' Pascutti (tripletta) il braccio armato dei Diavoli Rossi contro il Cassacco, che non riesce a graffiare lo squadrone di Rosso. Alla distanza si sgretola invece la resistenza dell'Arzino a Dignano, dove il Tagliamento finisce per imporsi 5-1, dimostrando che lo stop di Cussignacco è già stato assorbito. Colpiscono Ariis, 2 volte Leita e Ascone per i biancoverdi e Bruno Quarino per l'Arzino. 
Dal canto suo, un Cussignacco giovanissimo (con otto giocatori del 2004) cede di misura al Nimis B in un match, appunto, che non sposta di una virgola gli equilibri della classifica. 
Dopo il colpo messo a segno ieri dal Barbeano a spese del Valeriano, oggi hanno colto vittorie importanti lo Spilimbergo (4-0 alla Majanese con Rossi autore di una tripletta e acuto di Leonarduzzi per i mosaicisti) e Moruzzo; quest'ultimo ha sbancato Gemona mandando a bersaglio Garbellotti e Merlino nel primo tempo, subendo la rete di Timeus, prima di mettere al sicuro l'affermazione col 3-1 targato Gori
Hanno regalato emozioni e gol i derby Ciconicco - Treppo e Caporiacco - Coseano. A Ciconicco è finita 4-3, con i padroni di casa sempre a condurre (2-0 doppietta di Salvador, il primo su rigore), e gli ospiti mai domi (2-2 prima dell'intervallo grazie a F. Copetti e Persello). Nella ripresa tuona Freschi per il nuovo vantaggio, 3-3 di Bianchet, mentre in dirittura d'arrivo ancora Salvador regala il pirotecnico successo ai biancoverdi. 
Una partenza al galoppo (gol di Delli Santi e, dal dischetto, Cuberli) non è bastata al Caporiacco per avere ragione del Coseano che, anzi, già nel primo tempo impattava, per poi piazzare lo scatto vincente nella ripresa, confezionando il 2-3 grazie alla doppietta di Fabbro e all'acuto di Facile. Mica... facile! 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 28/11/2021
 

Altri articoli dalla provincia...













PORDENONE - Gavazzi riveste il neroverde

Il Pordenone Calcio comunica l’ingaggio del centrocampista Davide Gavazzi. Il calciatore, classe ‘86, ha firmato un contratto sino a giugno 2022.Per Gavazzi si tratta d...leggi
11/01/2022






Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,16040 secondi