Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


SECONDA F - Opicina esagerata! Rigori e grandine tra Aris e Vesna

Travolto il Muglia in giornata no sull’altopiano. Il Breg cala il poker, il tris la Romana. Pareggi pirotecnici per Campanelle e a Monfalcone. Academy solida al secondo posto

Continua a volare in testa al girone F di seconda categoria la Romana, ma la copertina di giornata va all’Opicina che travolge 12-0 il Muglia consolidando il terzo posto grazie alla giornata di grazia dei sui giocatori. Il più scatenato di tutti è Tawgui che riesce ad andare in rete per ben 5 volte, tripletta personale, invece, per Matteo Cigliani. A siglare le altre reti sono stati Geroldi (doppietta per lui), Marinelli e Malusà.
In testa continua a correre la Romana che batte 3-0 il Primorje. Per la capolista le reti portano le firme di Valdemarin, Tassone e Piazzese. Largo successo anche per il Breg che cala il poker nei confronti del Pieris, ancora a secco di vittorie quest’anno. Nel primo tempo il Breg trova la via del gol al 5’ con Cermelj, all’8 con Mauro D’Alesio e al 26’ nuovamente con Cermelj. Nella ripresa al 18’ anche D’Alesio trova la sua seconda rete personale e legittima il risultato per gli ospiti.
Al secondo posto, si consolida Il Trieste Academy che trova i tre punti sbancando per 2-1 il campo del Cgs. L’Academy passa al 20’ con Vendola e trova poi il raddoppio al 42’ della ripresa con Spasaro. Sul finale al 45’ arriva la rete di Bobul per gli Studenti.
Gara ricca di emozioni, invece, quella tra Aris San Polo e Vesna, terminata 3-3. Padroni di casa che si portano sul doppio vantaggio con le reti di Postorino e Petriccione su rigore. Il Vesna, però, non ci sta e trova la rimonta con le reti di Vidali e Masia. Nella ripresa, iniziata in ritardo a causa della grandine, arrivano altre due reti, quella di Seferi su rigore per l’Aris e la seconda rete di giornata di Vidali per il Vesna.
Termina in pareggio 1-1 la sfida serale tra il Montebello e il Turriaco. Per gli ospiti la rete è stata siglata da Mazzilli.  Altro pirotecnico 3-3, infine, tra Campanelle e Costa International. Turno di riposo quest’oggi per il Muggia 2020.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 28/11/2021
 

Altri articoli dalla provincia...





SLITTAMENTO SI O NO? - Decisioni a breve

Sta prendendo corpo, da quanto si apprende per via informale, il possibile slittamento di un paio di domeniche della ripresa del campionati dilettantistici regionali, probabile dall’ultimo week-end di ...leggi
04/01/2022

COPPA SECONDA - Rinviate due gare

Sono state rinviate a data da destinarsi 2 dei 16 incontri della coppa Regione di Seconda categoria in programma domenica. Si tratta di Polcenigo - Morsano e Opicina -...leggi
04/01/2022













Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,15675 secondi