Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


LCFC OVER 38 A - Frena il Carnia Utd, prima vittoria per il Billerio

La capolista non va oltre il pareggio contro il Depover, mentre la formazione di Magnago cala il tris a casa della Virtus&Friends. Posticipata Tecnospine - VG San Daniele

Proseguono i campionati Lcfc Overv 38, ormai addentratesi sempre più nel vivo. Lunedì, infatti, si è disputata la quarta giornata del girone A, con qualche sorpresa da sottolineare.
Dopo tre vittorie consecutive, infatti, rallenta la capolista Carnia United, che tra le mura amiche del "Tarcisio Goi" di Gemona del Friuli non va oltre il 2-2 contro il Depover. Occasione persa per i padroni di casa per allungare ancora in cima alla graduatoria, soprattutto in virtù del doppio vantaggio (con tanto di rigore del 3-0 fallito) dilapidato nel finale.
Buon punto, invece, per il Depover, che con 4 lunghezze si porta in seconda posizione. "Ci è andata bene, perché abbiamo sofferto per la maggior parte della partita" - ammette il tecnico del Carnia United, Claudio Volpi - "Sul 2-0 loro hanno sbagliato il rigore che avrebbe definitivamente chiuso la partita e da lì abbiamo avuto dieci minuti di follia in cui abbiamo segnato due reti ed addirittura non siamo riusciti a sfruttare la palla del 3-2 che probabilmente non sarebbe stato giusto. Quest'anno abbiamo avuto qualche cambiamento, anche perché qualcuno con il discorso della pandemia non se l'è sentita di andare avanti. Abbiamo dovuto cambiare i piani, prendendo tanti bravi ragazzi ma per ora i risultati non si vedono".

Al "Bepi Rigo" di Udine, invece, il Billerio firma il primo successo stagionale con un 3-0 perentorio ai danni della Virtus&Friends. Magnanesi in totale controllo della gara, che portano a casa grazie alla doppietta di bomber Roberto Menis e alla rete di Ermacora. Scivolano, dunque, all’ultimo posto gli udinesi con appena un punto.
È stata rinviata a venerdì 10 dicembre la sfida tra Tecnospine e VG San Daniele, mentre ha osservato il turno di riposo la BrigataBrovada.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 01/12/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,09771 secondi