Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


FIGC - San Luigi e Rizzi impattano. Il Muglia beffa il 3 Stelle

Si è disputato il turno infrasettimanale che ha salutato le affermazioni colte in casa da Deportivo, Torean Pulfero e Warriors

Il turno infrasettimanale ha visto Deportivo, Torean Pulfero e Warriors imporsi di forza nei confronti rispettivamente di Lovaria (3-1), Ancona Due (3-1) e Tagliamento (5-1).

SAN LUIGI-UDINE UNITED RIZZI CORMOR 1-1

Lorenzo Moscolin (attaccante del San Luigi e responsabile del mercato della sezione Amatori): “Già nel primo tempo il possesso palla è stato nostro, loro si sono affidati al bravo numero 10, che era imprendibile. Noi abbiamo avuto due nitide occasioni nei primi 45’ appunto e altre palle messe dentro dalle fasce, ma non abbiamo avuto la lucidità per segnare. Io per primo visto che ho avuto la possibilità di farlo. E così il Rizzi, che ha fatto due azioni insidiose nella prima frazione, ha trovato il gol a metà tempo con una percussione centrale proprio del 10. Tra l’altro c’era un rigore per noi, visto che su un nostro cross c’è stato un tocco di mano in area, ma poi l’autore del fallo è caduto e così l’arbitro ha invertito la situazione, concedendo una punizione ai nostri avversari. A inizio ripresa è arrivato il pareggio di Luca Benvenuti, c’è stato ancora il nostro dominio, ma non entrava…”.

TRE STELLE-MUGLIA FORTITUDO 3-4

Walter Macor (centrocampista e capitano del Muglia Fortitudo): “C’era umido e ci sono state un paio di goccioline, ma il tempo ha tenuto e il campo era perfetto, un vero biliardo. E’ tenuto in modo splendido, ne ho parlato col custode. La partita è stata un po’ strana. Siamo passati in vantaggi, ma una nostra disattenzione ha fatto sì che regalassimo l’1-1. Subito il 2-1 e così è finito il primo tempo. Io sono dovuto uscire per un infortunio e ho dovuto soffrire da fuori nella ripresa, anche perché siamo andati presto sul 3-1. Per fortuna non abbiamo mollato e abbiamo rimontato per poi riuscire a imporci 3-4 nel finale. Per noi hanno segnato Wolf, Svaghi, Buonpane e un’autorete”. Il Tre Stelle è andato invece in gol Patat (doppietta) ed Elvis.

INTER SAN SERGIO-PIERIS n.d.

Partita posticipata all’8 gennaio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 02/12/2021
 

Altri articoli dalla provincia...







FIGC - Pieris combattivo ma la spunta il San Luigi

A Pieris si gioca alle 16 il quarto di finale valevole per l'assegnazione del titolo regionale, con un gran caldo che non ha però influito sulla prestazione delle due squadre che si sono date battaglia per tutto il cors...leggi
23/05/2022












Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,14249 secondi