Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


PRIMA C - Mladost, Zarja e Domio in cerca di conferme

Dopo gli ultimi risultati utili i rossoblù di Veneziano meditano il colpaccio a Gradisca. Sfide casalinghe per le triestine, solo la Roianese fa le valigie per andare a trovare la Cormonese

Inizia il mini tour de force anche per il girone C, visto il turno infrasettimanale di mercoledì ma, tranne a Ruda e a Gradisca, nessun altro anticipo è previsto per questo week-end.
Sfide interessanti ce ne sono a partire proprio da quella del “Michelutti” dove il Mariano cerca di tenere il passo della capolista Cormonese, sperando di avvicinarla, ma dovrà fare i conti con un Ruda sì più riposato, non avendo giocato domenica scorsa, ma soprattutto carico dopo gli ultimi due risultati positivi che lo tengono un po’ lontano dalla zona play-out.

Da dove prova ad uscire il Domio sul cui sintetico affronterà l’Azzurra un po’in declino, reduce da due sconfitte e due precedenti pareggi, e altrettanti sono quelli ottenuti dai biancoverdi nelle ultime due gare con Zarja e Roianese. Quest’ultima affronterà la complicata trasferta sul campo della Cormonese per cercare di rimanere agganciato al treno play-off. Lo Zarja invece riceverà al proprio domicilio una Gradese che due settimane non gioca causa problemi sanitari e l’occasione per risollevarsi è ghiotta per la formazione di Ravalico. Sfida calda al “Baiamonti” tra l’Audax, quartultimo, e il fanalino San Canzian, lontano solo due lunghezze e pertanto l’attenzione dovrà essere massima per entrambe.  

Cambiando zona della classifica, il Fiumicello ospita il Centro Sedia e, come minimo, desidera mantenere la seconda piazza, puntando anche su un po’ di stanchezza tra i friulani, che mercoledì sera hanno affrontato, e perso, il recupero in casa del Mladost. I rossoblù di Veneziano, galvanizzati dagli ultimi risultati positivi scendono, sabato alle 15, al “Colaussi” per sfidare e tentare lo scherzetto all’Ism Gradisca che occupa la quarta poltrona. Chiude invece la domenica la gara di centro classifica tra la Triestina Victory e l’Isonzo.

Sabato, ore 14.30 

RUDA – MARIANO
Davide Benedetti (Tolmezzo)

ISM GRADISCA – MLADOST (ore 15.00)
Emanuele Cecchia (Tolmezzo) 

Domenica, ore 14.30 

AUDAX – SAN CANZIAN BEGLIANO
Gabriele Padrini (Maniago)

CORMONESE – ROIANESE
Thomas Megna (Gradisca)

DOMIO – AZZURRA
Luca Ruzzier (Trieste)

FIUMICELLO – CENTRO SEDIA
Stefano Sovilla (Pordenone)

TRIESTINA VICTORY – ISONZO
Maichol Perazzolo (Pordenone)

ZARJA – GRADESE
Edoardo De Luisa (Udine)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 03/12/2021
 

Altri articoli dalla provincia...





SLITTAMENTO SI O NO? - Decisioni a breve

Sta prendendo corpo, da quanto si apprende per via informale, il possibile slittamento di un paio di domeniche della ripresa del campionati dilettantistici regionali, probabile dall’ultimo week-end di ...leggi
04/01/2022

COPPA SECONDA - Rinviate due gare

Sono state rinviate a data da destinarsi 2 dei 16 incontri della coppa Regione di Seconda categoria in programma domenica. Si tratta di Polcenigo - Morsano e Opicina -...leggi
04/01/2022













Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,14678 secondi