Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


SERIE C - Fuga a braccetto tra New Team e Tarcento

I lignanesi superano in trasferta la Clark, i collinari abbattono l'Aquila Reale. Prima squillo per Hemptagon, il fanalino resta a Grado

Fuga a due dopo la sesta di andata nel campionato di serie C regionale. New Team Lignano prova a scappare superando Clark Udine ed Aquila Reale 2004 ed approfittando del passo falso della Futsal Udinese sul campo del Naonis che viene raggiunta, oltre che dai neroverdi, anche dal sorprendente Futsal Trieste in una giornata che registra anche il primo acuto dell'Hemptagon a spese della Cronos Grado.
Sfida tirata e combattuta sul green di Cussignacco dove in una serata gelida la spunta la squadra di Criscuolo per 3-1, Botta e risposta nel primo tempo fra Aziz e Tafa, nella ripresa il break vincente ospite con Sosa ed una sfortunata autorete di Chiabai. Lignano dunque fa suo lo scontro diretto ed elimina almeno virtualmente i gialloverdi dalla corsa per il titolo. Risponde a tono il Tarcento che stende 5-2 l'Aquila Reale 2004, primo tempo devastante per i collinari al riposo sul 4-0 con  i gol di Job, Collevati, Kikelj e Caponnetto; ad inizio ripresa i padroni di casa si addormentano non così Mema e Kovacevic che dimezzano lo svantaggio. A chiudere la sfida il sigillo di Lahrnar che consente al Tarcento di terminare l'anno solare in vetta, in condominio con la New Team Lignano. Perde quota la Futsal Udinese, la serie positiva di 4 vittorie di fila si interrompe sul più bello. Vallenoncello campo ancora streagato per mister Della Negra che segna il passo come nella prima fase di Coppa Italia, un 3-1 finale che porta la firma per i neroverdi di Baldo, Rosset e Measso mentre ai bianconeri resta solo il gol di Zanuttini.
Assembramento a quota 12 dove arriva anche il Futsal Trieste che nella sfida con l'Araba Fenice s'impone con un secco 3-0 di Lizzul, Russo e Milovanovic le reti che fanno sognare gli alabardati. Nell'anticipo di giovedì boccata di ossigeno per il Manzano che serve il poker al Turriaco, nel primo tempo la sblocca Teixeira, nella ripresa Turriaco si scioglie sotto i colpi di Fevereiro, Colautti e del classe 2005 Iurlaro. Prima vittoria stagionale per l'Hemptagon che al terminbe di una gara tiratissima supera 3-2 Grado lasciando ai lagunari il fanalino di coda del campionato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/12/2021
 

Altri articoli dalla provincia...










SERIE C - New Team campione d'inverno

Si laurea Campione d'Inverno con un turno d'anticipo la New Team Lignano che supera in volata per 6-4 una buona Araba Fenice in una gara molto avvincente e combattuta. Alla fine la differenza ...leggi
25/02/2022









Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,08135 secondi