Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


UNDER 19 PN A - Casarsa 7 bellezze, tracollo Chions

Non si gioca Fiume/Bannia-ManiagoVajont, ne approfittano i gialloverdi che si portano momentaneamente a -1 dalla vetta. L’Aviano dilaga in casa dei crociati

Penultima giornata dei campionati Juniores, che il prossimo weekend regalerà i verdetti definitivi in vista della seconda parte di stagione.
C’è tanto da decidere nel girone A, che non ha lesinato sorprese in quest’ultimo turno, caratterizzato dal rinvio del big match tra il Fiume Veneto/Bannia e la capolista ManiagoVajont.
Ne ha approfittato dunque la seconda forza Casarsa, portatasi a -1 dalla vetta con uno spettacolare 7-0 a casa del fanalino di coda Maniago: decidono la doppietta di Colesan e le reti di Qevani, Lenga, Minuzzi, Bayire e Brait. In coda, Bressa regala i tre punti alla sua Virtus Roveredo in casa dello Spilimbergo.

Fa clamore, invece, il risultato di Chions - Calcio Aviano, con i padroni di casa che si presentavano alla sfida da secondi in classifica. Finsice peró in tripudio per gli ospiti, che vincono per 6-1 e si riportano in corsa per un posto tra i regionali. A Villotta Marcolin e Cescut firmano il repentino 2-0 dei gialloneri, sugli sviluppi di altrettanti calci d’angolo, mentre Rovere sigla il tris dal dischetto (fallo su El Bartila). I padroni di casa provano a riemergere mettendo dentro l’1-3, ma l’Aviano è in stato di grazia. Civello con un chirurgico tiro al volo segna il quarto gol dei suoi, per poi ripetersi sfruttando un elaborato schema da corner. Calci d’angolo ancora fatali per il Chions, con Rovere che sempre dagli sviluppi di un tiro dalla bandierina suggella il definitivo 1-6.

Ci si appresta, dunque, a un finale di torneo incendiario: cinque squadre per 3 posti, cinque come i punti che separano il ManiagoVajont primo e Fiume Veneto/Bannia e Calcio Aviano, quarti a pari merito. E occhio al calendario dell’ultima giornata, che offre un succulento Casarsa-Chions.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 13/12/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07331 secondi