Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


SACILESE - Poletto: giocare con consapevolezza

Il tecnico della Juniores si prepara allo spareggio contro il Corva: "Li abbiamo battuti 4-1 al ritorno, dimostrando di essere all'altezza di questa gara"

Partita importantissima per la Sacilese Juniores che nello spareggio di domani (fischio d'inizio ore 18.30 a Tamai) affronterà il Corva per il passaggio alle fasi regionali. Il tecnico biancorosso ci ha raccontato che aria tira tra i suoi, con una squadra fortemente penalizzata dal virus: "Spareggio importante per noi che siamo una squadra molto giovane. Questo obiettivo da centrare sarebbe importantissimo e speriamo di riuscirci nonostante qualche positivo che non sarà della partita. Dovremo utilizzare qualche Allievo e saremo ancora più giovani del previsto. Giocheremo comunque con la consapevolezza dei nostri mezzi".

CAMPIONATO - "Abbiamo iniziato in maniera altalenante. Con le squadre alla nostra portata abbiamo conquistato vittorie molto larghe, poi ce la siamo giocata con le squadre di vertice. All'andata c'era un programma di maturazione ancora da compiere mentre al ritorno ce la siamo giocata alla pari con tutti. Con il Corva abbiamo vinto 4-1 meritandoci lo spareggio. Questo dev'essere solo il trampolino di lancio per un 2022 di miglioramento".

ALLENAMENTI - "Li abbiamo chiusi giovedì scorso e ci ritroviamo consapevoli che il Corva è una buonissima squadra con fuoriquota importanti, ma consci dei nostri mezzi che vogliamo mettere un bel gioco in campo. Che vinca il migliore".

ASPIRAZIONE - "Per me non è un chiodo fisso ma come ogni allenatore o giocatore sono ambizioso. Se c'è l'occasione di andare in prima squadra ben venga, si valuterà con tranquillità se il progetto è di far lavorare con tranquillità l'allenatore".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/8W5EJyU.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 28/12/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



PRIMAVERA 2 - Calcio d'inizio il 10 settembre

La Lega Nazionale Professionisti Serie B ha reso noti l’organico e la composizione dei gironi del Campionato Primavera 2 2022/2023. Si passa dalle 26 squadre del campionato precedente, con due gironi da ...leggi
08/08/2022
















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,08781 secondi