Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


SARONECANEVA - Mazzon: contiamo tanto sui nuovi innesti

Il direttore sportivo parla dei nuovi acquisti: "Devono dare qualità, esperienza e un po' di furbizia che è mancata. Siamo alla ricerca di un attaccante"

Il SaroneCaneva si trova in piena bagarre nel girone A del campionato di promozione, si rinforza per raggiungere l'obiettivo salvezza che si preannuncia difficile ma non impossibile. Il direttore sportivo Maurzio Mazzon si augura che i nuovi innesti possano dare una marcia in più: "Abbiamo movimentato qualcosa: è arrivato Mustafà dal Prata Falchi, è un difensore che ci dà più equilibrio, poi anche Cupa, Gava ed un portiere, Fabrizio Innocente (con trascorsi in serie D toscana), che è professore ed ha preso cattedra qui. Siamo in attesa di definire un altro attaccante che ci manca per portare la squadra in salvo. Abbiamo chiesto a parecchi ma in tanti hanno scelto tanti lidi perché probabimente non sono fatti per le imprese difficili. Sappiamo di essere in difficoltà e speriamo di trovare qualcuno in grado. La squadra si sta allenando, facendo gli scongiuri non abbiamo avuto positività e stasera abbiamo un'amichevole con il Vigonovo. Ci alleniamo con voglia e spero che qualche risultato ci dia la spinta per arrivare a questa agognata salvezza. Contiamo tanto sui nuovi innesti che possano dare qualità, esperienza ed anche un po' di furbizia. Speriamo che il 2022 ci dia qualcosa di diverso rispetto al 2021. Nelle ultime due gare siamo migliorati, prendendo solo due gol, quindi già abbiamo trovato un po' di equilibrio in più. A Buja abbiamo fatto una grande gara ed anche loro hanno ammesso che il pareggio sarebbe stato più giusto. Dobbiamo continuare su questa squadra".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 29/12/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,18589 secondi