Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


PALMANOVA - Labollita: bilancio positivo, squadra oltre le aspettative

Il presidente della società di calcio a 5 elenca i tre acquisti per l'anno nuovo: "Da Lignano è arrivato Mario Solaja, poi Daniele Carbone dal Futsal Trieste e Jacopo Faggiani che arriva dal Rivolto calcio a 11"

Annata importante per il Palmanova che prima ha festeggiato la salvezza, mentre nella nuova stagione sta stupendo tutti, occupando la quinta posizione in Serie B. Squadra giovane, vogliosa e stakanovista che anche durante le feste natalizie non h mai smesso di allenarci, come ci racconta il presidente Roberto Labollita: "Per me il bilancio è positivo, vista anche la posizione in classifica che occupiamo. Ribadisco che questa è stata una scommessa con tanti giovani che stanno rispondendo alla grande. È stato un anno difficile ma con alcune soddisfazioni: ci siamo salvati, anche per l'abolizione dei playout. Poi è stata un estate un po' turbolenta, ma siamo riusciti ad assestarci, partendo regolarmente. C'è stata la separazione con Criscuolo nel migliore dei modi, lasciandoci in ottimi rapporti perché lui voleva un'esperienza diversa. La squadra sta andando oltre le aspettative, nessuno avrebbe detto che avremmo occupato la quinta posizione in Serie B. Mister Bozic sta andando ottimamente, Morassi sta dando una grande mano a livello di esperienza per la prima squadra e per gli under che stanno migliorando. Abbiamo preso da Lignano Mario Solaja, che è un pivot, poi Daniele Carbone dal Futsal Trieste, laterale che stiamo inserendo gradualmente ed oggi abbiamo tesserato Jacopo Faggiani dal Rivolto calcio a 11. Continueremo ad allenarci con tre allenamenti a settimana e non ci fermiamo perché i giocatori rispondono sempre presente e sono sul pezzo".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 30/12/2021
 

Altri articoli dalla provincia...















UDINE CITY - La carica dei... 54

Sono 54: educati, simpatici ed entusiasti. Sono i ragazzini della Scuola calcio dell’Udine City, che hanno festeggiato ieri sera - nel totale rispetto delle ...leggi
24/12/2021




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,11730 secondi