Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


MONTAGNA FVG - Proseguono le attività di animazione sulla neve

Impianti aperti in tutte le sei località sciistiche. Tra escursioni, yoga, trekking e attività di nordic walking

Proseguono le attività di animazione sulle montagne del Friuli Venezia Giulia. In occasione delle festività dell’Epifania e per tutto il weekend nelle sei località sciistiche della regione saranno proposte diverse alternative per vivere le cime innevate. Tra escursioni – anche in notturna – con le ciaspole, yoga, meditazione sonora per arrivare alle più tradizionali attività di nordic walking e trekking tra i monti, dal 5 al 12 gennaio l’offerta saprà accontentare tutti gli appassionati.

A Sappada si potrà scegliere la ciaspolata naturalistica al Rifugio Monte Ferro e alla Malga Tuglia in compagnia della guida alpina, l’approccio all’arrampicata e la sciata con i campioni olimpici Pietro Piller Cottrer e Silvio Fauner, ma anche il winter nodic walking al laghetto delle trote, il giro con la slitta trainata dai cavalli e la camminata alla scoperta della Sappada vecchia. Tutte le informazioni e le prenotazioni sono disponibili all’infopoint di PromoTurismoFVG della località montana (tel. 0435 469131; [email protected]).

La magia del borgo di Sauris farà da splendida cornice a numerose proposte per rigenerarsi in mezzo alla natura con attività di yoga, winter breathing, meditazione sonora, pilates, strech and flex, ma anche di ciaspolate al Rifugio Eiblatderibn e Monte Olbe, escursioni naturalistiche nei dintorni del borgo per immergersi nella natura o sul monte Ruke, mentre domani andrà in scena “Befane in fieno”, in occasione della festività (Informazioni e prenotazioni allo IAT di Sauris (tel. 0433.86076; [email protected]).

Anche a Forni di Sopra domani arriverà la befana con le ciaspole, è aperto il nuovissimo palaghiaccio "Dolomiti in tutti i sensi" e si potrà ciaspolare a fondovalle o in quota (Puonsas), scoprire il biathlon e l’hockey su ghiaccio, dedicarsi allo scialpinismo tra Val di Suola, forcella Scodovacca, malga Tartoi, o ancora seguire la fiaccolata lungo il Tagliamento (info e prenotazioni: Infopoint PromoTurismoFVG Forni di Sopra, tel. 0433 886767; [email protected]).

Yoga, ciaspolate nei boschi, scialpinismo, approccio all’arrampicata, la passeggiata con le lanterne, ice climbing e cavalcate a fondovalle, la camminata al bosco sopra Tolmezzo sono le proposte sullo Zoncolan che per i più piccoli ha pensato anche all’iniziativa, a Sutrio, “Una mucca per amico” o laboratori artigianali (Informazioni e prenotazioni: Visit Zoncolan-Sutrio tel. 0433 778921 oppure Carnia Silent Alps Alpi Dolomiti Friulane 0433786171 [email protected]).

Dalle Dolomiti partiranno escursioni con le ciaspole (giornaliere e notturne), lezioni di nivologia, trekking con l’asino, corsi di degustazione di grappe e l’iniziativa “Una giornata con il casaro” per apprendere la preparazione di formaggi e ricotte (Informazioni e prenotazioni: Gierre sas, tel. 3333 866363 i[email protected]), mentre a Piancavallo sono in programma “Alla scoperta della fauna nascosta a Piancavallo: con le ciaspole ai piedi al buio alla ricerca delle tracce degli animali sulla neve, con sicure sorprese” e “Le tracce degli animali: Una ciaspolata-laboratorio per conoscere e riconoscere le tracce degli animali presenti a Piancavallo come veri detective” (Info www.eupolis.info, [email protected], 347/9820337    Prenotazioni: bit.ly/Piancavallo_prenotazioni).

Sulle Alpi Giulie, a Tarvisio, fino al 12 gennaio, escursioni con racchette da neve al Rifugio Grego e numerose passeggiate naturalistiche in mezzo alla neve ai Laghi di Fusine, Sella Prasnig, Alpe del Lago,  Spaik Alm, Val Saisera, sentiero Vuom e Prati di Rutte o in notturna ai Prati Oitzinger, ma si può anche optare per la passeggiata storica Abschnitt Saisera, lo sci nordico all’Arena Paruzzi, snow fat bike in Val Bartolo o Val Saisera, forest bathing e snow yoga e per i più piccoli Ciasporellando all'imbrunire o l’approccio all'arrampicata e diversi laboratori, in aggiunta al nuovo Snow Park di Valbruna, il Kinderalm, adatto ai principianti e agli amanti degli slittini/bob (info e prenotazioni: Infopoint PromoTurismoFVG Tarvisio, [email protected]; tel. +39 0428 2135). Tutte le attività sono consultabili sul sito Montagna365 del portale di PromoTurismoFVG, alla sezione “Neve e ghiaccio” (www.turismofvg.it/it/montagna365/neve-e-ghiaccio).

Nel frattempo, rimangono in funzione tutti gli impianti delle sei località sciistiche della regione. Per tenersi aggiornati è sempre possibile consultare la sezione InfoNeve (www.turismofvg.it/montagna/infoneve).

Foto, fonte: https://www.turismofvg.it/it/montagna365/fun


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 05/01/2022
 

Altri articoli dalla provincia...




SCI - Della Mea, ancora una delusione

Un’altra giornata storta per Lara Della Mea, la sciatrice tarvisiana (23 anni il prossimo 10 gennaio) alla ricerca - oltre che di se stessa, dopo il grave infortunio al ginocchio capitatole il 17 febbrai...leggi
04/01/2022















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,11775 secondi