Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste


MUGLIA - Spagnoletto: crescere i nostri giovani

Allenamenti a ranghi ridotti ma il diesse punta sulla linea verde. «Due ragazzi sono andati al Primorec da cui rientrano altri due nostri 2004. Recuperati i due portieri e un centrocampista. Vediamo di far tornare Usai»

 Alesssandro Spagnoletto (direttore sportivo del Muglia Fortitudo): «Visto il periodo difficile, abbiamo fatto alcuni allenamenti a ranghi ridotti, ma ci siamo mossi così. Probabile faremo un allenamento, ma ancora da definire. Ci sono state delle uscite, ossia Braicovich, i fratelli Giannone e Farfoglia sono stati svincolati, mentre Gorla e Fatigati – due ragazzi ai quali faccio un grande in bocca al lupo e dei quali ho grande stima – sono andati al Primorec, mentre Gaudenzi si è trasferito all’Opicina. Sono arrivati Sain e Bianco dal Primorec ed è rientrato Coslovich dopo un anno di inattività. Sul fronte degli infortuni abbiamo recuperato i due portieri Perzan e Boeri e il centrocampista Spagnoletto. Adesso siamo in attesa di capire se si riesce a chiudere la trattativa per far tornare Fabio Usai. La volontà della nostra società è quella di continuare a far crescere i nostri giovani, sappiamo che è un percorso difficile, ma siamo dell’idea, che la cosa ci ripagherà”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 06/01/2022
 

Altri articoli dalla provincia...










SERIE C - Il Padova castiga la Triestina

TRIESTINA  - PADOVA  0-2Gol: 13' Ronaldo (rig.), 75' Jelenic.TRIESTINA: (4-3-3): Martinez; Rapisarda, Volta, Ligi, Walter Lopez Gasco; Crimi (41' s.t. Calvano), Gio...leggi
23/01/2022









Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,13977 secondi