Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


MONTAGNA FVG - Green pass rafforzato dal 10 gennaio: ecco le regole

Da Lunedì prossimo le direttive per accedere agli impianti sciistici. La Regione recepisce la normativa nazionale e scatta l’obbligo del certificato verde per poter usufruire degli impianti nelle località sciistiche del Friuli Venezia Giulia

Trieste, 7 gennaio 2022 – Dal 10 gennaio sulle piste del Friuli Venezia Giulia si scia solo con green pass rafforzato. Il decreto legge del governo del 30 dicembre cambia le regole dello sci e prevede che sugli impianti sciistici non sia più necessario solo il green pass base, ma quello rafforzato (rilasciato se è stato completato l’intero ciclo vaccinale o si è guariti dal Covid).

Nei sei comprensori della regione - dove finora è richiesto il certificato verde per poter utilizzare gli impianti “chiusi” (telecabine, funivie, seggiovie a cupola abbassata, tappeti coperti), mentre si può sciare senza green pass utilizzando impianti di risalita aperti - da lunedì si potrà accedere agli impianti solo con il super green pass.

Restano invariate invece le indicazioni sull’utilizzo delle mascherine: secondo quanto previsto dalle linee guida nazionali vige l’obbligo di mascherina Ffp2 in zona gialla e bianca per accedere agli impianti chiusi e di mascherina chirurgica (o superiore) in quelli aperti.

PromoTurismoFVG, con l’ausilio di alcune ditte esterne e la collaborazione delle forze dell’ordine, effettua costantemente controlli in prossimità degli ingressi dei principali impianti e dei punti d’accesso maggiori, ribadendo agli sciatori l’importanza del rispetto delle regole tra distanziamento e utilizzo della mascherina per praticare lo sport e godersi una giornata sulla neve in sicurezza.

Dal 1° gennaio sono in vigore le nuove normative del decreto 40/2021 che mira ad aumentare la sicurezza di chi pratica le diverse discipline sportive invernali in Italia, tra cui lo sci: l’obbligo dell’utilizzo del casco ai minori di 18 anni, il possesso di una polizza assicurativa per responsabilità civile contro terzi (PromoTurismoFVG offre la possibilità di acquistarla in abbinata allo skipass con una maggiorazione di 3 euro) e il divieto di sciare o praticare sport invernali in stato di ebbrezza in conseguenza di uso di bevande alcoliche e di sostanze tossicologiche.

Gli impianti nei sei comprensori sciistici del Friuli Venezia Giulia sono in funzione con tutte le piste aperte, anche a seguito delle abbondanti nevicate degli ultimi giorni.

Per tenersi aggiornati sulle aperture degli impianti e delle piste è sempre possibile consultare il sito InfoNeve (www.turismofvg.it/montagna/infoneve).

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 07/01/2022
 

Altri articoli dalla provincia...




SCI - Della Mea, ancora una delusione

Un’altra giornata storta per Lara Della Mea, la sciatrice tarvisiana (23 anni il prossimo 10 gennaio) alla ricerca - oltre che di se stessa, dopo il grave infortunio al ginocchio capitatole il 17 febbrai...leggi
04/01/2022















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,19179 secondi