Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


TOLMEZZO - Gregorutti doma il virus e assicura: ci saremo anche noi

Il bomber della squadra di Serini guarda con fiducia al girone di ritorno: "Siamo cresciuti in personalità e determinazione, proveremo a dire la nostra"


Sta ricaricando le pile il fenomenale Davide Gregorutti, tornato finalizzatore principe nel Tolmezzo. C'è un girone di ritorno da affrontare e una classifica da scalate: la squadra di Mauro Serini ha chiuso bene il 2021 e, recuperando gli infortunati, ha le qualità per andare all'assalto delle lepri del girone B di Promozione. Nella formazione carnica Gregorutti, insieme a Persello, ricopre la funzione aggiuntiva di chioccia. L'attaccante ha vissuto mesi intensi e complicati: qualche problemino fisico l'ha inizialmente frenato, la nascita di Celeste ha riempito il neo-papà di gioia, e da ultimo è arrivato anche il Covid, un nemico sconfitto accusando qualche linea di febbre. Davide si sente pronto a dare il massimo nella fase discentente del campionato: "Sto bene, sono in forma e convinto che la nostra squadra potrà dire la sua pur in un contesto che propone diverse formazioni assai ben attrezzate. Abbiamo recuperato Sabidussi, ora attendiamo Micelli e Cristofoli. In questi mesi abbiamo avuto un rendimento piuttosto costante, anche la "famosa" sconfitta interna con la Juventina è stata meno netta nell'andamento del gioco di quanto non traspaia dal risultato di 1-5. Poi nell'ultimo mese e mezzo siamo cresciuti in personalità e determinazione, e ciò fa ben sperare in vista delle prossime gare. Ora bisognerà vedere cosa succederà con la pandemia e anche a livello di norme della Federcalcio: non ci alleniamo ormai da 20 giorni, ma lo slittamento della ripresa del campionato ci dovrebbe permettere di recuperare una buona condizione". 
Attenzione, insomma, al Tolmezzo e al suo fromboliere di vaglia!

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 07/01/2022
 

Altri articoli dalla provincia...






SERIE D - Damiani firma per l'Arezzo

Mattia Damiani giocherà nell'Arezzo: il ragazzo di Illegio è stato ceduto a titolo temporaneo dall'Udinese agli amaranto toscani, che a meno di ripescaggi milite...leggi
15/07/2022




IL FATTO - Friuligol sbarca nel Regno Unito

Valicare i confini è da sempre un obiettivo agognato e gradito, soprattutto quando lo si fa con goliardia e simpatia. Ecco dunque che Friuligol può vantare di essersi presentato in tre dei maggio...leggi
01/07/2022

IL LUTTO - Federico Lirussi lascia un vuoto enorme

Crescono l'emozione dolorosa, la commozione e i ricordi per Federico Lirussi, mancato a soli 36 anni sabato all'ospedale civile di Tolmezzo. Federico da un anno combatteva, e lo faceva con il coraggio che ha s...leggi
20/06/2022



PROMO B - Terenziana, successo all'ultimo respiro

  TERENZIANA – TOLMEZZO 2-1Gol: al 34’ Madi; al 10’st Kocic, al 48’st Kocic (rig) TERENZIANA: Schwarz, Piccolo, Sarr, Mascarin, Gavric (26’ Fernetti), Paravan, Venica (42’st Cozzani), Bacci (9’st Merlo), Bozic, Kocic, Langella (42’st Calligar...leggi
15/05/2022





Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,19061 secondi