Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


SERIE A - Interviene il Tar: Udinese e Atalanta giocano!

Accolto il ricorso della Lega calcio, è stato sospeso il provvedimento dell’Asl: bianconeri e nerazzurri regolarmente in campo domani pomeriggio, alle 16.30, al “Friuli”. Nonostante le 18 positività riscontrate nelle due formazioni

Controordine: Udinese - Atalanta si gioca. Nel luogo e all’orario originariamente calendarizzati: domani pomeriggio, alle 16.30, allo stadio “Friuli”. Accogliendo il ricorso inoltrato della Lega calcio, infatti, il Tar di Trieste ha sospeso il provvedimento originario dell’ Asl, “obbligando” le formazioni di Cioffi e Gasperini ad affrontarsi nonostante i numerosi casi di positività al Covid 19 che hanno colpito entrambi i club. In particolare quello friulano che al momento accusa, tra calciatori e gruppo squadra, addirittura 15 defezioni. La “Dea”, invece, ne ha annunciate “soltanto” tre. Ma tant’è: si deve andare avanti ad ogni costo, con tanti saluti alla regolarità del campionato.

BIGLIETTI. Preso atto dei nuovi scenari, l’Udinese comunica che, dalle 10 di domattina, prenderà il via la vendita dei tagliandi. Acquistabili (esclusi quelli di Curva Nord e Tribuna Laterale Nord, settori già riempiti dagli abbonati) on line sul circuito Ticket One, nelle rivendite autorizzate, oppure direttamente ai botteghini del “Friuli”. Va ricordato che, oltre al biglietto e al documento di identità, gli spettatori dovranno essere muniti di una mascherina Ffp2, che andrà indossata sempre. All’ingresso sarà anche rilevata la temperatura corporea. La capienza dello stadio, in ottemperanza alle recenti disposizioni, è del 50%. Per le giornate in programma il 16 e 23 gennaio, invece, è stato stabilito in data odierna un tetto massimo di 5000 spettatori, senza la presenza dei tifosi ospiti. (r.z.)


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 08/01/2022
 

Altri articoli dalla provincia...




VENZONE - Fisichella: puntelleremo la rosa

La missione è quella di allargare la rosa a disposizione di Cleto Polonia. E il Venzone, dunque, è intenzionato a sfruttare la riapertura dei termini di trasferimento per irrobus...leggi
28/01/2022


UDINESE - Preso il diciottenne Abankwah

Gli investimenti sui “prospetti” futuribili continuano. D’altronde, piaccia o meno, è la politica dell’Udinese. In questo caso, però, siamo in presenza di un vera scommess...leggi
26/01/2022




TERZO - Zanutta: aspettiamo la risposta del campo

Al terzo tentativo Terzo - La Fortezza dovrebbe giocarsi. Saltata l'8 dicembre per le positività al Covid della formazione gradiscana, e il 6 gennaio in seguito alla sospensione decisa dal Comitato regi...leggi
25/01/2022









Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,18915 secondi