Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


IL NODO - Green pass rafforzato: settori giovanili in difficoltà

L'obbligo dai 12 anni in su potrebbe essere rivisto nei prossimi giorni dalla Federcalcio

La versione aggiornata del protocollo con cui la Figc cerca di limitare i rischi di contagi dal Covid legati all'attività calcistica ha un vero e proprio nodo che, probabilmente, dovrà essere sciolto in tempi brevi: l'obbligo di "green pass rafforzato" per poter allenarsi a livello di squadra e prendere parte a tornei, amichevoli e campionati. Tale prescrizione interessa i calciatori dai 12 anni in su, e le società temono di trovarsi in grande difficoltà per quel che riguarda le categorie giovanili dove una discreta quota di ragazzi non si è ancora vaccinata anche per le resistenze e paure dei propri genitori. Il rischio è quello che diverse squadre si ritrovino con rose ridotte all'osso e, quindi, non possano partecipare alla seconda parte della stagione. 
In seno alla Federcalcio il problema sta portando a studiare qualche cambiamento di rotta per non penalizzare l'attività giovanile, evitando il rischio - concreto - che in molti lascino il calcio per abbracciare qualche altra disciplina sportiva. Sono attese quindi ulteriori novità in materia nei prossimi giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/01/2022
 

Altri articoli dalla provincia...











FIGC - Svincoli a 24 anni, è ufficiale

Novità dal 1° luglio per quanto riguarda lo svincolo per decadenza di tesseramento (art. 32bis Noif) e variazione anche nel tesseramento dei “giovani dilettanti”.C...leggi
10/07/2022








Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,13490 secondi