Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


MARANESE - Nin: ci alleniamo e ci faremo trovare pronti

La seconda punta biancoblu parla del trasferimento di quest’estate: “In Eccellenza non ho trovato la mia dimensione e sono stati due anni difficili, sia per la pandemia, sia per non essermi potuto esprimere al meglio"


Nove gol nel girone d’andata del campionato di Promozione girone A: un bottino di tutto rispetto per Filippo Nin, seconda punta della Maranese, che sta facendo bene come del resto tutta la truppa biancoblu. In questo periodo di incertezza e di attesa per un auspicabile ritorno in campo, gli abbiamo chiesto le sue impressioni su questa prima metà di campionato: “La stagione, dal punto di vista personale come da quello di squadra, stava andando molto bene e c’era la voglia di confermarci. Purtroppo l’aumento dei contagi ha reso inevitabile lo slittamento del ritorno in campo, ma noi ci stiamo allenando regolarmente e ci faremo trovare pronti qualora si riuscisse a ricominciare. Sono un attaccante a cui piace giocare palla a terra, fraseggi ravvicinati per liberarmi al tiro. Sono una mezza punta, mi piace muovermi tra le linee prendendo palla dal centrocampo per girarmi verso la porta, creando superiorità numerica. Sono tornato in Promozione perché in Eccellenza, per vari motivi, non ho trovato la mia dimensione. Gli scorsi due anni a Cervignano non sono stati facili, sia per la pandemia, ma anche perche' non ho potuto esprimermi al meglio”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 19/01/2022
 

Altri articoli dalla provincia...




TORVISCOSA - Pittilino al timone anche in D

Squadra che vince non si cambia. Anzi, staff tecnico che vince non si cambia. E così il Torviscosa getta le basi per l'avventura in serie D, conquistata al termine di una cavalcata memo...leggi
26/05/2022


UDINESE - Rottura con Cioffi. Arriva Pecchia?

Domenica con il botto, lunedi con i petardi. L’ Udinese e Gabriele Cioffi hanno infatti deciso di chiudere il loro rapporto: poteva essere uno - e, onestamente, nemmeno tanto improbabile...leggi
23/05/2022











SECONDA C - Lo scatto del Deportivo

La sconfitta col 3 Stelle e adesso il pareggio (2-2) a Marsure contro i Rangers. Tanto è bastato ai Grigioneri per soccombere nel duello a velocità supersonica con il Deportivo nel girone C di Se...leggi
22/05/2022


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,13245 secondi