Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


SERIE D - Il Campodarsego non spreca, il Montebelluna non conserva

Ultima d'andata con sole 3 gare disputate. Doccia gelata per il Cjarlins, il Levico rimonta, il Cattolica deve inchinarsi ai biancorossi di Masitto

 

Falcidiata dai rinvii per Covid (6 match su 9), l'ultima d'andata del girone C di serie D regala, si fa per dire, una doccia gelata ai tifosi del Cjarlins Muzane e al calcio regionale che si specchia, in quarta serie, nella formazione celestearancio: la squadra di Moras non si accende e paga pegno a un Caldiero che la soverchia in ogni aspetto, atletico, di gioco e a livello di mentalità. In una gara fin dall'inizio in salita, arriva prima dell'intervallo l'espulsione per somma di ammonizioni di Ndoj a complicare ulteriormente il pomeriggio di Bussi e compagni. E nella ripresa i nodi vengono al pettine.
Vince 2-0 il Caldiero, vince il Campodarsego, che espugna Cattolica con merito, ma non in maniera agevole. L'esperto portiere Scotti nel primo tempo tiene i suoi in partita respingendo le stoccate di Alluci e Guitto, mentre sull'altro fronte il più attivo risulta Abubakar. Nel recupero del primo tempo la squadra di Masitto passa: cross di Cocola e Solinas, lasciato libero, può insaccare. Raddoppiano i biancorossi al 57' quando Mobilio innesca Colombi, che non perdona. Morri riapre il match, Alluci direttamente su punizione riporta gli ospiti avanti di due reti (1-3). E nell'ultima parte di gara Fortin protegge il risultato compiendo un paio di parate degne di nota. 
Ha partorito invece la divisione della posta Levico - Montebelluna. I trevigiani, passati in vantaggio con Neat Abdulai, sono stati raggiunti nel corso della ripresa da Pettinà. Da segnalare per i trentini il palo colpito da Piacente nella prima frazione. 
In classifica, il Campodarsego si arrampica a quota 29 punti, mentre il Caldiero sale a 27, superando il Cjarlins Muzane, fermo a 26. Il Levico raggiunge i 25 punti, il Montebelluna a quota 20 aggancia il Mestre, mentre il Cattolica resta penultimo con 9 punti, uno in più del fanalino San Martino Speme. 

*******

IL TABELLINO

CATTOLICA-CAMPODARSEGO 1-3
Gol: 45'+2' Solinas, 57' Colombi, 66' Morri, 72' Alluci.

CATTOLICA: Scotti, Carnicelli (38′ st Nanni), Leonetti, Semprini (22′ st Aprea), Pipoli (35′ st Moricoli), Morri, Padulano, De Vito, D’Angelo, Sami, Abubakar (13′ st Rabbeni). A disposizione: Fabbri, Palazzi, Mengucci, Simeoni, Sbarzella. Allenatore: Vagnini.

CAMPODARSEGO
: Fortin, Oneto, Marini (16′ st Messali), Buratto, Gentile (26′ st Giacomazzi), Guitto, Cocola (35′ st Prevedello), Alluci, Colombi, Addiego Mobilio (23′ st Lovato), Solinas (8′ st Giusti). A disposizione: Boscolo, Pan, Bertazzolo, Minazzato. Allenatore: Masitto.

ARBITRO: Eremitaggio di Ancona.

NOTE - Ammoniti Padulano, Abubakar, Marini, De Vito, Gentile, Semprini e Aprea. Calci d’angolo 2-2. Recupero 2' e 5'.

Foto: campodarsegocalcio.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

https://i.imgur.com/LSURatv.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 23/01/2022
 

Altri articoli dalla provincia...





TORVISCOSA - Pittilino al timone anche in D

Squadra che vince non si cambia. Anzi, staff tecnico che vince non si cambia. E così il Torviscosa getta le basi per l'avventura in serie D, conquistata al termine di una cavalcata memo...leggi
26/05/2022














Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,08708 secondi