Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


FIGC - Canciani: solo l'Asl può bloccare allenamenti, non le scuole

Il presidente Figc regionale, fa chiarezza sull’ultimo assurdo provvedimento richiesto ai ragazzi da parte di qualche istituto scolastico: “Se un ragazzo è in possesso del green pass rafforzato può continuare ad allenarsi senza problemi”

Risposta precisa e senza giri di parole da parte del presidente del Comitato Regionale, Ermes Canciani, che tranquillizza genitori e società d’appartenenza circa una fantomatica “autosorveglianza”, inventata da qualche istituto scolastico ma che di fatto non esiste in alcun protocollo sanitario: “Questo è un provvedimento che non esiste. Chi può ordinare di restare a casa è solo l’Asl e non la scuola. Se un ragazzo è in possesso del green pass rafforzato e dovesse essere messo in Dad, può comunque allenarsi perché sono due attività distinte e separate che non hanno attinenza tra di loro. Chi può impedire ad un ragazzo di svolgere un’attività è solo l’azienda sanitaria e non altri organi, tutto il resto non è da tenere in considerazione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 24/01/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,09088 secondi