Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


CARO BOLLETTE - Suona l'allarme nel calcio dilettantistico

I recenti aumenti paurosi di luce e gas rischiano di prosciugare le casse, già ai minimi termini, di molte società. Scende in campo il presidente Figc Gravina

Scoppia il problema bollette nel mondo del calcio dilettantistico. Gli aumenti vertiginosi di gas e luce dell’ultimo periodo rischiano, infatti, di mettere ulteriormente in ginocchio le società, già attanagliate dalle difficoltà degli ultimi due anni.
Potrebbe durare molto poco, quindi, l’euforia del ritorno in campo dopo la pausa invernale, così come sottolineato direttamente da Gabriele Gravina: il presidente della Figc, infatti, ha esposto l’allarme lanciato dal commissario straordinario della Lega Nazionale Dilettanti, Giancarlo Abete, in una lettera indirizzata al ministro dell'Economia Daniele Franco.

"Laddove il calcio è soprattutto passione e socialità non possiamo rischiare il blocco dell'attività, perché provocherebbe un danno sociale di dimensioni incalcolabili. I club dilettantistici vanno sostenuti anche per l'importante ruolo che svolgono al di fuori del contesto sportivo".
"Di concerto con la Lega Nazionale Dilettanti e il commissario Abete, la Federazione è impegnata a creare le condizioni migliori per praticare calcio in Italia e non ci possiamo permettere di lasciare indietro nessuno, soprattutto chi opera lontano dalla luce dei riflettori. Come ho ribadito più volte, dalle difficoltà si esce tutti insieme, come Paese, facendo davvero sistema".


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 09/02/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



IL FATTO - Friuligol sbarca nel Regno Unito

Valicare i confini è da sempre un obiettivo agognato e gradito, soprattutto quando lo si fa con goliardia e simpatia. Ecco dunque che Friuligol può vantare di essersi presentato in tre dei maggio...leggi
20/06/2022
















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,09799 secondi