Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


ECCELLENZA B - La Pro Gorizia espugna Torviscosa

Nella sfida tra le prime due della classifica l'undici di Franti si impone per 2-1: a Puddu replicano Samotti e, nel finale di gara, Gubellini

TORVISCOSA - PRO GORIZIA 1-2
Gol:32’ Puddu, 37’ Samotti, 86’ Gubellini

TORVISCOSA: Ceka, De Cecco, Presello, Nastri, Borsetta, Bastiani (63’ Durat), Bertoni, Villanovich, Pillon, Puddu (75’ Del Fabro), Comisso - All. Fabio Pittilino

PRO GORIZIA
: Buso, Duca (71’ Delutti), Dimroci, Samotti (87’ Mikaila), Piscopo, Cesselon, Lucheo, Aldrigo, Gubellini (89’ Kichi), Grion (85’ Raugna), Bradaschia - All. Fabio Franti

Arbitro
: Gabriele Sciolti sez. Lecce. Assistenti: Nicola Bitto sez. Pordenone e Duilio Venir sez. Udine.

Note - Ammoniti: 34’ Gubellini, 53’ Samotti, 60’ Nastri, 65’ Durat, 93’ Del Fabro. Calci d’angolo: 4-5. Recupero: 1t.1’ - 2t. 5’.

Fatali i minuti finali per la capolista Torviscosa, che dopo aver perso nello scorso turno l’imbattibilità in campionato, perde anche l’imbattibilità casalinga per mano della Pro Gorizia, che nell’arco dei 90’ ha maggiormente creduto alla possibilità di prendersi lo scalpo della capolista ed ancor di più tra le mura della formazione della Bassa. Gli isontini rimontano lo svantaggio iniziale siglato da Puddu intorno alla mezz’ora del primo tempo con Samotti e con Gubellini che ha il merito di concludere in rete a 4’ dalla fine il suggerimento di Lucheo, abile a sfruttare l’errore piuttosto pacchiano di Borsetta.

Subito in avvio di match una iniziativa sul fronte destro d’attacco degli ospiti con Lucheo che cerca in area la deviazione di Gubellini, minaccia sventata prontamente in corner dalla difesa di Pittilino. Risposta immediata dei padroni di casa con Presello che elude la guardia di Duca e serve al centro dell’area Puddu, murato con il corpo da Piscopo. Ottima la ripartenza all’8’ del Torviscosa avviata da Pillon che vede con la coda dell’occhio il taglio di Comisso, troppo debole la conclusione per impensierire l’esperto e grande ex Buso, che si allunga in tuffo e para.
Protestano gli ospiti al 9’ per un presunto fallo di Ceka su Gubellini, che un minuto dopo si produce in una bella girata di testa di poco oltre la traversa.
umenta i giri la squadra di casa, provvidenziale la chiusura di Cessalon al 23’ in calcio d’angolo; un minuto più tardi finisce alta al 25’ la conclusione al volo di Puddu sull’invitante traversone di Villanovich. Vicinissima al vantaggio alla mezz’ora la Pro Gorizia: Lucheo semina il panico sull’out di destra poi con un fendente rasoterra taglia in due l’area di rigore, decisivo l’intervento di De Cecco che rischia il clamoroso autogol, deviando la palla oltre la traversa.
Scrollatasi di dosso il brivido del possibile svantaggio, i padroni di casa rompono l’equilibrio del match al minuto 32’: Nastri la mette al centro dell’area piccola dove irrompe in mischia Puddu che mette la palla alle spalle di Buso. Torviscosa in vantaggio per 1-0. Vantaggio che regge per poco meno di cinque minuti e gli isontini sugli sviluppi di azione di calcio d’angolo, ristabiliscono la parità al 37’ con Samotti. Sbanda il Torviscosa al 38’ con Gubellini che si beve De Cecco e poi calcia a tu per tu con Ceka un palmo oltre la traversa.
Un minuto di recupero e squadre al riposo sul risultato di 1-1.

Al 10’ della ripresa il Torviscosa spreca malamente l’occasione per riportarsi in vantaggio: Comisso difende una palla in area per lo scarico all’altezza del dischetto del rigore per Puddu, che sparacchia incredibilmente oltre la traversa.
Sul fronte opposto la Pro ci prova un minuto dopo con un’azione insistita di Lucheo, con palla che finisce a lato. Al 63’ ci prova Grion con un tiro teso dai 25 metri che sfiora l’incrocio dei pali alla destra di Ceka.
Succede poco o nulla di interessante nei venti minuti che precedono il vantaggio degli ospiti che sfruttano a dovere l’errore di Borsetta che si fa sfilare la palla da Lucheo il quale lancia in rete Gubellini che infila Ceka per il definitivo 2-1 per gli isontini. Inutile quanto poco convinto l’assalto finale del Torviscosa che nel giro di otto giorni rimedia la seconda sconfitta di stagione mentre la Pro Gorizia accorcia a dieci le lunghezze della capolista.

Antonino De Blasi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/WwvO1Ev.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale


- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID
Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

NOVITA’ – Ecco l’app ItaliaGol, oltre 100 campionati a portata di mano

News e aggiornamenti in tempo reale su tutti i campionati della regione, comodamente sul tuo smartphone

Da oggi disponibile su tutti gli store l’app di ItaliaGol, completamente nuova e rinnovata per restare al passo con i tempi.
Un aggiornamento necessario, dopo il boom della precedente versione, che aveva toccato la cifra record di 18.000 downloads nel solo Friuli Venezia Giulia. Il tutto in attesa del lancio del nuovo sito, che sbarcherà sulla rete prima della prossima stagione sportiva.
Con l’app ItaliaGol news, informazioni ed aggiornamenti dei risultati di oltre cento campionati regionali, in tempo reale e sempre a portata di mano su ogni smartphone.
Disponibile su tutti gli store, basterà scaricarla per essere sempre sul pezzo per quanto riguarda il calcio del Friuli-Venezia Giulia a trecentosessanta gradi con facilità, immediatezza e comodità. Non perderti tutto il bello del calcio regionale, scarica l’App ItaliaGol!


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 10/04/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,11857 secondi