Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


PROMO B - Tolmezzo e Sangiorgina un pareggio senza traumi

Una partita tutto sommato divertente, ma che nè i carnici nè gli amaranto riescono a far propria: probabile addio ai playoff per entrambe, ma c’è margine per divertirsi in questo rush finale

PROMO B - Tolmezzo e Sangiorgina non si fanno male

Una partita tutto sommato divertente, ma che nè i carnici nè gli amaranto riescono a far propria: probabile addio ai playoff per entrambe, ma c’è margine per divertirsi in questo rush finale

TOLMEZZO – SANGIORGINA 0-0

TOLMEZZO CARNIA: Deril Cristofoli, Rovere (22’st Daniele Faleschini), Gabriele Faleschini, Persello, Capellari, De Giudici, Picco (16’st Nagostinis), Fabris, Nassivera (26’st Romanelli), Gregorutti, Sabidussi (33’st Maion). A disposizione: Di Giusto, Zanier, Cimenti, Madi. All.: Mauro Serini.

SANGIORGINA: Pulvirenti, Zambuto, Venturini, Puto, Nalon, Zanolla, Pecile (26’ st Dalla Bona), Paolini, Fabio Cristofoli, Salomoni (35’st Unabor), Cavaliere (7’st Bogoni).  A disposizione: Della Ricca, Decorte, Carrara, Mattiuzzi, Sinigaglia, Cocetta. All.: Simone Bruno.

ARBITRO: Francesco Caputo della Sez. di Pordenone (Assistenti: Denis Roman Fulin di Maniago e Stefano Mazzucot di Pordenone).

NOTE – Ammoniti: Puto (3’pt) e Venturini (11’st). Calci d’angolo: 7 a 4 per il Tolmezzo. Recuperi: 1’ e 5’.

Al Comunale F.lli Ermano, Tolmezzo e Sangiorgina alla fine decidono di non farsi male e chiudono sullo 0-0 un match che, soprattutto nella sua prima parte, aveva messo in mostra due squadre vogliose di trovare, a più riprese, la via della rete.
Primo tempo di marca tolmezzina, ripresa sostanzialmente equilibrata, con gli ospiti più pericolosi.
La prima palla gol, al 5’, non la sfrutta Gregorutti che, da due passi, si fa respingere la conclusione da Pulvirenti; nel prosieguo dell’azione, da poco fuori area, il tiro a giro di Nassivera dalla destra viene deviato sulla traversa dal portiere sangiorgino, per poi finire sul fondo. Passa un solo minuto ed è la volta della Sangiorgina che, con Cavaliere, si incunea nell’area tolmezzina impegnando Deril Cristofoli, bravo a deviare sul fondo la conclusione del numero undici amaranto. Al 12’ Pulvirenti sbaglia il rinvio regalando palla in area a Gregorutti che, a porta vuota, probabilmente sorpreso dal “regalo”, svirgola la conclusione facendosela respingere sulla linea dal rientrante Zambuto. Quattro minuti dopo è Paolini a concludere sul fondo, sfiorando l’incrocio dei pali alla sinistra di Cristofoli. Al 25’ è ancora il solito Gregorutti a cercare la rete, ma la sua conclusione, di testa, su cross dalla destra di Sabidussi, termina abbondantemente sul fondo. Col passare dei minuti la partita diventa meno spettacolare: nel prosieguo del primo tempo resta da segnalare solo, al 34’, un buon tiro di Sabidussi parato da Pulvirenti.

La ripresa si apre con una doppi chance ghiottissima per la Sangiorgina: siamo ancora nei primi 60’’ quando Pecile effettua un tiro-cross che colpisce la traversa e rientra in campo; si salva nell’occasione Deril Cristofoli; poco dopo è Nalon, su azione da calcio d’angolo, a mettere i brividi al portiere tolmezzino, centrando il palo alla sua sinistra. Ancora opportunità per gli ospiti, anche se meno pericolose delle prime due, al 12’ con Salomoni (colpo di testa parato facilmente), al 17’ con il bomber Fabio Cristofoli (conclusione da posizione defilata neutralizzata in due tempi) e alla mezz’ora con Dalla Bona (tiro dall’esterno alzato sulla traversa dal numero uno carnico). Nell’ultimo quarto d’ora torna a farsi vedere il Tolmezzo: al 35’ Gregorutti conclude dal limite sfiorando la traversa della porta difesa da Pulvirenti e al 37’, su cross di Nagostinis dalla destra, Romanelli colpisce di testa, chiamando il portiere amaranto alla deviazione spettacolare in calcio d’angolo. Poi più nulla di rilevante fino al termine dei cinque minuti di recupero concessi dal signor Caputo; più che sufficiente la sua direzione di gara.

Andrea Citran

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/zEAwLvM.jpg

https://i.imgur.com/TaJkNg9.jpg

https://i.imgur.com/WwvO1Ev.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale


- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID
Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/kigSnMW.jpg

https://i.imgur.com/aUjxdBE.jpg

https://i.imgur.com/sSBzGqc.jpg

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

NOVITA’ – Ecco l’app ItaliaGol, oltre 100 campionati a portata di mano

News e aggiornamenti in tempo reale su tutti i campionati della regione, comodamente sul tuo smartphone

Da oggi disponibile su tutti gli store l’app di ItaliaGol, completamente nuova e rinnovata per restare al passo con i tempi.
Un aggiornamento necessario, dopo il boom della precedente versione, che aveva toccato la cifra record di 18.000 downloads nel solo Friuli Venezia Giulia. Il tutto in attesa del lancio del nuovo sito, che sbarcherà sulla rete prima della prossima stagione sportiva.
Con l’app ItaliaGol news, informazioni ed aggiornamenti dei risultati di oltre cento campionati regionali, in tempo reale e sempre a portata di mano su ogni smartphone.
Disponibile su tutti gli store, basterà scaricarla per essere sempre sul pezzo per quanto riguarda il calcio del Friuli-Venezia Giulia a trecentosessanta gradi con facilità, immediatezza e comodità. Non perderti tutto il bello del calcio regionale, scarica l’App ItaliaGol!

https://i.imgur.com/ZTTfpJB.jpg

https://i.imgur.com/WE9c7II.jpg

https://i.imgur.com/JUSjmoO.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 11/04/2022
 

Altri articoli dalla provincia...






SERIE D - Damiani firma per l'Arezzo

Mattia Damiani giocherà nell'Arezzo: il ragazzo di Illegio è stato ceduto a titolo temporaneo dall'Udinese agli amaranto toscani, che a meno di ripescaggi milite...leggi
15/07/2022




IL FATTO - Friuligol sbarca nel Regno Unito

Valicare i confini è da sempre un obiettivo agognato e gradito, soprattutto quando lo si fa con goliardia e simpatia. Ecco dunque che Friuligol può vantare di essersi presentato in tre dei maggio...leggi
01/07/2022

IL LUTTO - Federico Lirussi lascia un vuoto enorme

Crescono l'emozione dolorosa, la commozione e i ricordi per Federico Lirussi, mancato a soli 36 anni sabato all'ospedale civile di Tolmezzo. Federico da un anno combatteva, e lo faceva con il coraggio che ha s...leggi
20/06/2022



PROMO B - Terenziana, successo all'ultimo respiro

  TERENZIANA – TOLMEZZO 2-1Gol: al 34’ Madi; al 10’st Kocic, al 48’st Kocic (rig) TERENZIANA: Schwarz, Piccolo, Sarr, Mascarin, Gavric (26’ Fernetti), Paravan, Venica (42’st Cozzani), Bacci (9’st Merlo), Bozic, Kocic, Langella (42’st Calligar...leggi
15/05/2022





Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,12773 secondi